lunedì 29 dicembre 2014

Polpettine di totani, ricotta e tonno

Piattino Green Gate
Come va dopo l'abbuffata delle feste? Ricordate che siamo solo al primo round...il secondo e se Dio vuole, ultimo round, arriverà mercoledì col cenone. 
Oggi mi sono sparata un'oretta in palestra, così, tanto per illudermi di ritrovare al più presto il peso forma perso chissà dove. Ma alla fine mi consolo dicendo che mangiare è uno dei piaceri della vita e se non esageriamo un pochino in quest'ultima settimana dell'anno, che gusto c'è?
Intanto vi propongo un piatto abbastanza leggero ed equilibrato, ideale in questi giorni di pausa tra un'abbuffata e l'altra. Queste polpettine, se accompagnate su un bel letto di insalata o spinaci crudi, con qualche gheriglio di noce, può essere un gustosissimo piatto unico (ricordiamoci che mercoledì ci strafogheremo di nuovo, quindi, ribadisco: piatto unico).
:-)
Ingredienti:
- 500 g di ricotta
- 300 g di calamari
- 160 g di tonno Angelo Parodi
- 2 uova
- 1/2 bicchiere di vino bianco
- uno spicchio d’aglio
- pangrattato qb
- olio extra vergine di oliva
- qualche fogliolina di prezzemolo
- sale qb
Realizzazione:
Pulire bene i calamari e tagliare a pezzetti i tentacoli; mettere a scolare la ricotta dal siero, sminuzzare il prezzemolo con il coltello e aggiungere in quest’ordine in una ciotola: la ricotta, il tonno frullato con un mixer, le uova, il pangrattato ed il prezzemolo. Amalgamare il tutto.
In una padella rosolare uno spicchio d’aglio in due cucchiai d’olio. Togliere l’aglio e aggiungere i calamari e i tentacoli. Cuocere per qualche minuto quindi sfumare col vino bianco. Cuocere ancora per dieci minuti. Fare intiepidire il tutto e passare velocemente al mixer. Aggiungere i tentacoli e i calamari al composto di tonno.
Con l’aiuto di altro pangrattato formare delle polpettine. Disporle su una teglia ricoperta da carta da forno. Irrorarle con un filo d’olio extra vergine di oliva. Infornare a 200°C per 10’.

Piattino Green Gate

6 commenti:

  1. UN'idea molto, molto carina, grazie Chiara ed auguri!

    RispondiElimina
  2. dopo le abbuffate questa ricetta ci sta proprio bene!

    RispondiElimina
  3. Io non mi sono abbuffata per niente ... quindi prenderei volentieri uno spiedino con queste gustose polpettine! buon anno

    RispondiElimina
  4. grazie per l'idea,buona,facile e diversa,buon anno

    RispondiElimina
  5. Carissima,auguri di un meraviglioso 2015! Che sia costellato di momenti felici e di soddisfazioni, come gli astri di un cielo stellato, e attraversato da qualche stella cadente per esaudire i tuoi desideri!
    Imma

    RispondiElimina
  6. Hai avuto un'idea davvero splendida e originale, bravissima:)) oltre che essere troppo invitanti queste polpettine sono da provare assolutamente, di sicuro sono buonissime:))
    un bacione e colgo l'occasione per fare i miei migliori auguri di Buon Anno a te e famiglia:))
    Rosy

    RispondiElimina

Stampa e PDF

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...