giovedì 21 settembre 2017

Torta di mele e mirtilli


Prepariamoci all'arrivo dell'autunno. Io personalmente lo odio, come odio l'inverno, il freddo, la pioggia e compagnia bella. Per contrastare questo senso di rifiuto, a cui purtroppo non mi posso sottrarre, preparerò tanti ma tanti dolci. Sappiatelo.
C'è di buono che, servendo in tavola una torta così profumata su una tovaglietta all'americana firmata ER Creazioni, tutto prende un'altra piega...
Avete visto che bella? Si tratta di un set all'americana in lino bianco, ricamato a mano ad ajour in grigio-blu. Il disegno floreale è stampato a mano con colori da stoffa, resistenti al lavaggio in lavatrice.



Ingredienti per uno stampo da 26 cm:
150 g di farina
200 g di fecola 
200 g di zucchero semolato
150 g di burro
3 uova
1 cucchiaio di estratto di vaniglia 

un pizzico di sale
2 mele biologiche BioExpress
250 g di mirtilli freschi
zucchero a velo

Mescolare lo zucchero con il burro fuso, le uova intere e l'estratto di vaniglia.
Aggiungere le farine, il lievito e un pizzico di sale.
Unire le mele tagliate a cubetti e i mirtilli.
Amalgamare bene tutti gli ingredienti e poi versare il composto ottenuto nella tortiera imburrata e infarinata o rivestita di carta da forno.
Cuocere a 180°C per 40 minuti circa (fate sempre la prova stecchino).
Completare con lo zucchero a velo.




lunedì 18 settembre 2017

Budino al gianduia


Buongiorno cari amici! Oggi prepariamo il budino al gianduia! Il matrimonio tra la crema di cacao e nocciole e gli amaretti è perfetto! Un dessert semplice e furbo, poichè può essere preparato in anticipo. Ottimo sia nelle calde serate d'estate che in quelle piacevoli autunnali che verranno.



Ingredienti per 12 persone

Per il caramello  
100 g di zucchero
3 cucchiai di acqua

Per i budini
70 g di amaretti
70 g di nocciole tostate
4 uova
90 g di zucchero
10 g di cacao amaro
100 ml di caffè
100 g di Nocciolata Rigoni di Asiago
500 ml di latte
Liquore al caffè qb (facoltativo)

Fate prima di tutto il caramello scaldando lo zucchero con l’acqua.
Mescolate le uova con lo zucchero. Frullate gli amaretti con le nocciole e aggiungeteli al composto di uova e zucchero. Mettete anche il cacao, il caffè e la Nocciolata.
Completate con il latte caldo e un goccio di liquore al caffè (se piace).
Versate il caramello sul fondo dei pirottini usa e getta in alluminio e riempiteli a 3/4 con la crema.
Cuocete in forno a bagnomaria per 30-35 minuti a 180°C.

Potrà sembrarvi azzardato e inconsueto, ma provate ad abbinare questo dessert alla Birra Artigianale Scura La Marchesa. Si tratta di una bevanda dolce e seducente con un elevato carattere di malto. Si abbina benissimo a dolci al cioccolato o al caffè (oltre che formaggi a pasta dura stagionati e a carni ovine o caprine). Provare per credere!


Stampa e PDF

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...