venerdì 21 agosto 2015

Insalata di pennette al pesto trapanese



La pasta con il pesto alla trapanese (pasta cull'agghia, in siciliano) è un piatto tipico della cucina di Trapani. Dovete sapere che questo piatto è inserito tra i Prodotti agroalimentari tradizionali siciliani riconosciuti dal Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, su proposta della Regione Siciliana. È un piatto molto antico: nel porto di Trapani si fermavano le navi genovesi provenienti dall'Oriente, che portarono la tradizione dell'agliata ligure, a base d'aglio e noci, che fu dai marinai trapanesi elaborato con i prodotti della loro terra,  ovvero il pomodoro e le mandorle. Si tratta di una salsa cruda a base di basilico, pomodoro e mandorle. Si pesta nel mortaio l'aglio insieme al sale e al basilico, si fa ruotare il pestello, schiacciando e non martellando gli ingredienti lungo le pareti. Unire man mano dell'olio finché la salsa diventerà cremosa. Pestate a parte le mandorle spellate e crude, fino a farne diventare poltiglia, e quindi amalgamatele al pesto. Il tutto, infine, va mescolato alla polpa pestata nel mortaio (o tritata fine) dei pomodori (senza buccia), unendo altri due/tre cucchiai d'olio. Si dovrebbe evitare di frullare il tutto, ma noi wonder girl sempre alle prese con mille cose da fare, ce lo concediamo, vero?


Ecco la mia versione:
 
Ingredienti per 4 persone:
350 g di pennette Grano Armando
250 g di pomodorini ciliegia (direttamente dall'orto del mio papino)
50 g di mandorle spellate
1 spicchio d'aglio
basilico fresco
olio extra vergine di oliva
sale e pepe


Lavate i pomodorini e sfogliate il basilico; metteteli in un mixer con le mandorle, l'aglio, abbondante olio, sale e pepe. Frullate fino ad ottenere una crema densa.
Cuocete le pennette in acqua bollente salata, scolatele al dente e conditele con il pesto preparato. Completate, a piacere, con qualche fogliolina di basilico.

Io ne ho preparati diversi vasetti e riposti nel congelatore per l'inverno.




lunedì 17 agosto 2015

Come risparmiare sulle capsule per il caffè Lavazza a Modo Mio, scegliendo quelle compatibili

-->

Quello del caffè è un rito insito nel DNA degli italiani, alla continua ricerca dei migliori prodotti e produttori per assaporare appieno il gusto di questa bevanda tanto amata.
Per risparmiare tempo e fatica, stanno prendendo piede le macchine per caffè a capsule, veri e propri gioielli di design e di funzionalità capaci di ricreare quasi alla perfezione l'aroma intenso e delicato della moka, dimezzando le tempistiche di preparazione.

I detrattori di queste macchine, però, puntano da sempre l'attenzione sugli elevati costi delle capsule originali: si dà il caso, infatti, che ogni macchina per il caffè a capsule abbia sviluppato un sistema di riconoscimento che esclude, di fatto, tutte le altre case produttrici.

Si tratta di un business piuttosto redditizio ma perché in molti casi si è costretti a utilizzare esclusivamente le capsule del produttore della macchina ma, fortunatamente, esistono le capsule compatibili che non hanno nulla da invidiare a quelle originali e che, oltre a essere ugualmente buone, permettono di risparmiare ingenti somme.

Il sistema Lavazza a Modo Mio, per esempio, è tra i più diffusi nel nostro Paese: dà la possibilità di scegliere diversi aromi confezionati in piccole capsule plastiche o metalliche. E' necessario distinguere tra capsule e cialde e, purtroppo, sono in molti a fare questo errore: le cialde sono dei contenitori in carta e non mantengono l'aroma intenso della capsule e, in più, il sistema a Modo Mio funziona attraverso le capsule.

Quelle compatibili BaciatoCaffè e Gimoka sono attualmente le migliori capsule compatibili Lavazza a Modo Mio reperibili sul mercato: disponibili in vari aromi, sono confezionate singolarmente e sono perfettamente fruibili da tutte le macchine per caffè di questo tipo, senza arrecare nessun danno.

Il catalogo delle capsule compatibili BaciatoCaffé è particolarmente ampio e a totale fruizione del cliente, perché è anche disponibile un primo kit di assaggio che comprende due capsule di ogni aroma base (8 in tutto). Grazie a questo kit, infatti, è possibile assaggiare tutte le varietà base di prodotto BaciatoCaffé per scegliere quella che piace di più. Le confezioni standard di capsule BaciatoCaffé contengono ciascuna 100 pezzi nelle varietà di caffè:
- Intenso
- Gran Crema
- Ristretto
- Decaffeinato

Inoltre, ci sono le capsule di bevande solubili, amatissime, come:
- Ginseng
- Mokaccino
- The al Limone
- The alla Menta
- Orzo
- Nocciolino
- Cappuccino Vaniglia
- Creme Brulee
- Chai Tea

Anche la linea Gimoka è particolarmente ricca di prodotti, ma si concentra prevalentemente sulle capsule di caffè. Anche in questo caso è previsto un kit di assaggio da 8 capsule, in cui sono presenti le tre varietà principali di aroma proposto da Gimoka.
Le confezioni di capsule compatibili Gimoka contengono ciascuna 70 elementi confezionati singolarmente negli aromi:
- Intenso
- Delicato
- Decaffeinato
Gimoka, inoltre, ha realizzato una linea di capsule solubili al gusto ginseng, una bevanda che sta spopolando nel nostro Paese e che grazie a queste cialde può essere gustata a casa come al bar.

Il risparmio rispetto alle forniture originali è notevole: grazie alle cialde compatibili per Lavazza a Modo mio il risparmio supera il 60% su ogni fornitura e il gusto pieno e forte è quello di sempre, immutato, come nella migliore tradizione italiana del caffè, tramandata da generazioni.

Related Posts with Thumbnails