lunedì 2 ottobre 2017

Insalata di nervetti (nervitt in insalàda)

Tovagliette, piatto e ciotola Green Gate

Buongiorno amici! Oggi, 2 ottobre, oltre a festeggiare tutti i Santi Nonni del pianeta, noi de L'Italia nel Piatto celebriamo i Legumi. Per la Lombardia ho pensato di farvi conoscere un piatto semplice ma gustosissimo, l'Insalata di nervetti (in milanese nervitt in insalàda). Si tratta di un antipasto tipico della cucina milanese, ma anche qui nel lodigiano non manca mai.
Nonostante il nome, la ricetta non contempla la presenza di nervi: il nome deriva infatti dal nome dialettale "gnervitt", con cui si indicano le cartilagini del ginocchio e dello stinco del vitello, ingrediente base della preparazione.
Il piatto consiste nelle cartilagini, dopo un'opportuna bollitura in un leggero brodo di carote e sedano, tagliate a listarelle ed unite insieme a cipollotti, sale, pepe, olio e aceto. Accanto alla versione base appena citata, esistono versioni più "ricche" con l'aggiunta di fagioli bianchi di Spagna e prezzemolo, oppure con cipolle sotto aceto al posto del cipollotto. Alcuni aggiungono anche i peperoni.



Ingredienti per 8 persone: 

400 g di nervetti pronti
120 g di cipolla rossa biologica BioExpress
100 g di fagioli bianchi di Spagna Melandri Gaudenzio
alloro qb
aceto di mele qb
olio extravergine di oliva
sale qb
prezzemolo tritato qb

Ammollate i fagioli per una notte in acqua fredda, poi lessateli a fuoco lento con una foglia di alloro per un paio di ore, fino a quando non saranno teneri. Salateli solamente verso la fine della cottura.
Tagliate la cipolla molto finemente e mettetela in acqua a spurgare.
Tagliate i nervetti in cubetti di un paio di centimetri.
Mescolate i nervetti con la cipolla, scolata e asciugata e i fagioli scolati e ancora tiepidi. Spolverate con del prezzemolo tritato e mescolate.
Condite questa insalata con olio, aceto di mele e sale almeno un’ora prima di servirla: così avrà il tempo per insaporirsi bene.




E ora un salto nelle altre regioni d'Italia:

9 commenti:

  1. Con questo piatto hai appena fatto la felicità del mio compagno... che va pazzo per i nervetti e io non so mai come farli ... grazie e a presto LA

    RispondiElimina
  2. Cara Chiara, credo che questa insalata sia veramente buona per tutti.
    Ciao e buon inizio delle settimana con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un abbraccio con il sorriso a te caro Tomaso!

      Elimina
  3. ma sai che non li ho mai assaggiati? li ho visti spesso in gastronomia, ma non li ho mai acquistati..ora che ho la ricetta giusta, lo farò presto! un abbraccio!

    RispondiElimina
  4. eco.. devo dire che i neretti non mi fanno proprio impazzire, ma è anche vero che sono anni, anni, ani che non li assaggio!
    la tua insalata ha un gran bell'aspetto!!!

    RispondiElimina
  5. A me i nervetti piacciono, è da tanto che non li mangio però.
    Splendida ricetta, molto accattivante anche nella presentazione.
    Buona giornata!!

    RispondiElimina
  6. Sarei davvero curiosa di assaggiare i nervetti che con i fagioli devono essere appetitosi!
    un abbraccio

    RispondiElimina
  7. Chiara che dire, strepitosa come sempre. Ogni volta che leggo le vostre ricette rimango sempre senza parole. Un abbraccio

    RispondiElimina

Stampa e PDF

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...