INSALATA di SPAGHETTI con VERDURE e PESTO

-->

Le ferie si dovrebbero avvicinare...uso il condizionale perchè il mio capo non ha ancora deciso se concedermele o meno; d’altra parte, secondo lui, sono stata a casa “più di un anno”, cosa pretendo??? Secondo i miei calcoli (più affidabili dei suoi), sono rimasta a casa in maternità 6 mesi e non 12, e poi comunque le ferie credo siano un mio diritto... o no??? Del resto, si sa, le donne, al rientro dalla maternità sono prese di mira...parlo per me e per l’esperienza di alcune mie amiche. Non voglio far di tutta l’erba un fascio, voglio solo condividere con voi la mia delusione su certi atteggiamenti discriminatori.

Ora torniamo alla ricetta...

Ingredienti per 4 persone:
320 gr di spaghetti
un peperone arrostito (io ne avevo in casa solo uno verde, proveniente dall’orto del mio papà)
2 zucchine medie
pomodoro fresco ridotto in dadolata
Grana grattugiato
Mandorle pelate
basilico
olio extra vergine di oliva
sale
pepe
Mentre cuociono gli spaghetti, tagliate il peperone a striscioline; lavate e spuntate le zucchine, quindi tagliatele a cubetti (avendo cura di eliminare la parte centrale coi semini). In una padella antiaderente fate scaldare due cucchiai d’olio, quindi cuocetevi le zucchine per una decina di minuti, aggiustate poi di sale e pepe. Scolate gli spaghetti al dente, conditeli con 2 cucchiai di olio e allargateli su un vassoio ad intiepidire. Preparate il pesto frullando una manciata di foglie di basilico, un cucchiaio di grana, una manciatina di mandorle senza buccia, un pizzico di sale e 50 gr di olio (se desiderate mantenere un bel verde brillante, aggiungete qualche cubetto di ghiaccio...io non l'ho fatto causa mancanza di ice...). Mescolate gli spaghetti con le verdure, il pesto e, a piacere, alcune gocce di limone. Metteteli in frigorifero e tirateli fuori dieci minuti prima di servirli: sono buoni freschi

24 commenti

Debora
donna dalle mille risorse!!!! ma sei un mito, lavori, ti prendi cura di casa marito e figlia.. cucini!! sei adorabile.. certo trascuri la tua amichetta ma posso perdonarti va! :)
patatina
anche io aspetto i miei giorni di relax...altrimenti dovrò uccidere qualcuno! :D buonissima questa pasta! :P
Claudia
E' discriminazione... uff.. speriamo che il tuo capo te le dia ste ferie.. sono un tuo diritto.. non c'entrano nulla con la maternità.. che per altro.. è stata un tuo diritto!!! Ottima questa tua pasta invece.. pesto e verdure.. te l'appoggio!!!! baci e buona giornata ,-)
Lory B.
Che spettacolo di piatto!! Da leccarsi i baffi, adoro la pasta con la verdura!!
Un bacio!!!
vickyart
che buono questo piatto!! semplice semplice ma molto ricco! bello! mi piace!!
p.s. ma scusa maternità e ferie sn due cose distinte e separate! mah! dovrebbe dartele lo stesso.. baciii
Kappa in cucina
Sono un tuo diritto le ferie...e poi hai fatto solo 6 mesi i maternità...qui dai noi la cocchina del capo è stata a casa del 2 mese di gravidanza fino al compimento di 1 anno del bambino e adesso dopo 3 anni fa solo 6 ore..ma le è la coca può...a me fanno discussioni se esco 2 minuti prima...lasciamo stare! pasta golosissima e buonissima...gnammy! buona giornata
Ileana Pavone
Spero con tutto il cuore che ti verranno concesse le ferie, cara. E questi spaghetti sono deliziosi :)
Tantocaruccia
Cavoli ma che razza di capo è il tuo? Da denuncia! (Il mio animo femminista talvolta se ne esce prepotentemente) spero proprio che tu possa andare in ferie cara e intanto vedo che ti dedichi ai primi verdurosi, slurp!
Un bacione e a presto:*
Giovyna
Che bontà! Ho già l'acquolina in bocca!! :)

http://latavolaallegra.blogspot.it
Bianca Neve
Assolutamente buonissima!!!
Valentina
Stra-buona! Molto, molto invitante! Complimenti, segno subito la ricetta .) Un bacione :)
l'albero della carambola
Bellissimi questi spaghettini, Kiara :-) da copiare
baci, simo
Radici di zenzero
Kiara sei bravissima e spero vivamente che le tue ferie siano serene e rilassanti!
Un Bacio
Paola
Cinzia
Un piatto molto fresco e stuzzicante. Spero che potrai goderti le meritate ferie!
Iva
Freschissima questa pasta, per le ferie anche il capo del mio moroso non gli ha ancora confermato nulla... speriamo bene!
Fabiola
te li darà vedrai così ti rilassi e ti godi la tua piccola, bacio ottimo il tuo primo.
stefy
hanno un'aspetto veramente invitante.....quanto al resto penso che tu abbia ragione...noi donne al rientro dalla maternità veniamo messe da parte.....ma d'altronde i figli li possiamo fare solo noi donne no??? Io adesso mi godo la mia bimba e poi si vedrà........pensa alla creatura che hai a casa.....baci
Zonzo Lando
Mi auguro tanto per te che le ferie arrivino presto. Questa insalata mi fa venire l'acquolina in bocca! Bacioniii
Marinella
Per fortuna che hai la tua Iris e la tua OTTIMA cucina! Lo so come vanno certe cose. Io ho la fortuna di avere una capa donna, che per forza di cose capisce qualcosa, ma nonostante questo, il rientro al lavoro dopo la maternità della mia amica e collega preferita, non è stato molto gradevole... ti capisco molto bene, parlo con lei ogni giorno e ne soffre molto. E poi ci dicono di far figli, eh!? (Si, che se contassero su di me, viste le mie tragedie sentimentali, aspetterebbero fino al 2036....
La tua insalata di spaghetti ha un aspetto magnifico, belli grossi, come piacciono a me! (No allusioni, giuro!)
kiara
ti rubo subito la ricetta perchè è buonissima poi adoro le mandorle nella pasta, con quel trionfo di verdure..... brava ciao kiara.
PS non sapevo che eri anche tu di lodi.... bene bene ti ho anche chiesto l'amicizia su FB
Le Temps des Cerises
Sarà un caso che qui in ufficio da me hanno fatto figli solo i miei colleghi maschi? Beh, la strada verso la VERA parità trai sessi è davvero ancora lunga, ma noi non molliamo, vero?
Un abbraccio e grazie per la ricetta che è una vera ventata d'estate
Camy
Valentina
lo so x noi donne qualsiasi cosa va conquistata, non c'e' diritto che tenga! ma che pasta da sogno hai fatto!
Valentina
Ciao Kiaretta, come state tu e la piccola? Eh si, certo che quello del tuo capo non è un bel modo di vedere!! Ma incrocio le dita per te, le vacanze servono a tutti, bisogna staccare un po e una mamma come te ancora di più!!
Deliziosa la ricetta, parla proprio d'estate!!
Un abbraccio forte

Instagram

Instagram

Disclaimer

L'autore di questo blog non utilizza cookie di profilazione, nè risponde di quelli eventualmente installati da terze parti ai quali non ha accesso. Ai sensi del punto 2 del provvedimento del Garante della privacy "Individuazione delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie" - 8 maggio 2014 [3118884] Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.


Questo blog non costituisce una testata giornalistica. Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.
Tutti i diritti relativi a fotografie e immagini presenti su questo blog, sono di mia esclusiva proprietà (Chiara Rozza) e non è autorizzato l'utilizzo di alcuna foto in siti o in spazi non espressamente autorizzati da me.





>

Login | Privacy & cookie policy | Graphic design Sara Bardelli