"Strudelini" ai fichi

Piattino e Tovaglietta Green Gate
Adesso magari vi faccio ridere, ma vi è mai capitato di avere un collega che puzza? Io mi auguro di cuore che il mio, non venga mai a conoscenza di questo post…beh, io uno ce l’ho! Eccome! E’ una situazione tra il comico e l’imbarazzante ma ci sono giorni che…ragazzi…si salvi chi può! Il mio viso, dal colorito roseo, al suo passaggio assume le varie tonalità del verde. Venerdì scorso ho provato a scervellarmi su come poterglielo dire in maniera garbata e simpatica, ma qualsiasi frase mi venisse in mente, risultava comunque offensiva. Avete qualche buona idea in proposito? Si accettano consigli, e di brutto!!! :-)

Ingredienti per 6 persone:

250 g di burro

250 g di farina per dolci

125 g di fecola

125 g di zucchero semolato

6 tuorli sodi

un cucchiaino di estratto di vaniglia home-made

un vasetto di marmellata biologica ai fichi Fiordifrutta Rigoni di Asiago


Passate al setaccio i tuorli sodi, montateli con lo zucchero semolato, l’estratto di vaniglia e il burro morbido. Mescolatevi poi la farina e la fecola e preparate delle strisce lunghe quanto la lunghezza della teglia (circa 35 cm) e dal diametro di circa 8-10 mm. Su una placca rivestita da carta da forno formate il primo strudel in questo modo (ve ne usciranno 3): formate 5 strisce da 35 cm l’una, accostatele e raddoppiate in altezza le due laterali, sormontandovi un’altra striscia di pasta; distribuite sulla parte centrale la marmellata di fichi e coprite con altre tre strisce di pasta. Procedete in questo modo anche per gli altri due strudelini. Infornate a 170°C per 25’. Sfornate, fate riposare per 10’, poi tagliate il dolce a rettangoli (strudelini). Serviteli freddi. 

Piattino e Tovaglietta Green Gate


Piattino e Tovaglietta Green Gate

8 commenti

Memole
Ecco...Se trovi una soluzione al problema...Fallo sapere anche a me...Ho un collega che ha lo stesso problema...Capisco benissimo la sensazione fastidiosa...
Ma parlando di cose più piacevoli...Questo strudel è veramente delizioso!!!
Maria Grazia Ferrarazzo Maineri
Posso sorvolare sul poco gradevole olezzo del collega? :D
La mia attenzione va tutta a questa meraviglia, Chiara! Belli e buoni, come tutte le "chicche" che condividi con noi.
Buona giornata!
MG
Enrica - Vado...in CUCINA
ciao chiara, mi piacciono molto questi biscotti, ma è l'ora del te...ne prendo un paio baci
zia Consu
Mamma mia, non deve essere assolutamente una bella situazione...io con la mia faccia tosta lo affronterei e glielo direi senza troppi giri di parole...
I tuoi mini strudel invece mi fanno impazzire :-d bellissimi e sicuramente extra profumati ^_*
la zia Consu
Vanessa
ahahahhaha poveraaaa, non vorrei essere al tuo posto!
Quanto agli strudelini...cariniiiiii e sicuro golosi!
conunpocodizucchero.it
va che se ti legge è finita!!! :) bacioni
Kucina di Kiara
Ahahahaahahahah, lo so, ma magari si rende conto e comincia a lavarsi!!!! ;-) PS - oggi però nn puzza... nn ancora....
Tamara @
ahahahahah!! beh, regalagli un bagnoschiuma o un deodorante alla prima occasione!

Belli e buoni gli strudel, mi è avanzata un po' di marmellata di fichi, fatta quest'estate, e questa mi sembra la soluzione dolcemente ideale :)
un sorriso, tam

Disclaimer

L'autore di questo blog non utilizza cookie di profilazione, nè risponde di quelli eventualmente installati da terze parti ai quali non ha accesso. Ai sensi del punto 2 del provvedimento del Garante della privacy "Individuazione delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie" - 8 maggio 2014 [3118884] Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.


Questo blog non costituisce una testata giornalistica. Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.
Tutti i diritti relativi a fotografie e immagini presenti su questo blog, sono di mia esclusiva proprietà (Chiara Rozza) e non è autorizzato l'utilizzo di alcuna foto in siti o in spazi non espressamente autorizzati da me.





>

Login | Privacy & cookie policy | Graphic design Sara Bardelli