Grissini alle olive nere denocciolate



Ciao a tutti! Come promesso nei giorni scorsi, inizio a postarvi qualcuna delle ricette realizzate per il buffet, in occasione del compleanno di Iris. Partiamo da questi sfiziosissimi grissini. La ricetta è del maestro Luca Montersino ed il risultato non poteva che essere garantito. Io vi propongo questa versione alle olive nere denocciolate in olio extravergine d’oliva. Potete variarne il gusto sostituendo a piacimento pistacchi, pomodori secchi, cipolle ecc..

Ingredienti:

-1kg e ½ di farina bianca “0”
-30 g di lievito di birra
-50 g di strutto
-200 g di olive nere denocciolate in olio extravergine d’oliva
-acqua
-olio evo
-30 g di sale


Per la biga:

Ponete ½ kg fi farina bianca “0” in una ciotola, unitevi 5 g di lievito di birra e 240 ml d’acqua.

Impastate velocemente mescolando con un cucchiaio di legno.

Ungete il panetto ottenuto con l’olio extra vergine di oliva e fatelo lievitare finché il volume sarà raddoppiato.

Copritelo poi con un telo umido e tenetelo a temperatura ambiente (l’ideale sarebbe tra i 16 e i 18°C) per 15-24 ore.

Con queste dosi vi avanzerà più della metà di biga prevista per i grissini. Utilizzatela per del pane comune fatto in casa (mezzo chilo di biga su un chilo di farina).

Per l’impasto base, disponete 1 kg di farina bianca “0” e impastatelo con 200 g di biga, 400 ml di acqua, 1 cucchiaio di zucchero, 200 g di olio extra vergine di oliva, 50 g di strutto e 25 g di lievito di birra sciolto in poca acqua. Unite per ultimo 30 g di sale. Tritate finemente 200 g di olive nere denocciolate in olio extravergine d’oliva Zuccato e unitele all’impasto. A questo punto copritelo e lasciatelo lievitare per 50-60’.

Stendete l’impasto dandogli la forma di un rettangolo, appoggiatelo su un foglio di carta da forno, copritelo e lasciatelo lievitare per altri 60’.

Con una rotella tagliapasta tagliate, dal lato corto, tanti bastoncini a base di olive nere denocciolate in olio extravergine d’oliva.

Ponete i bastoncini su una teglia leggermente oliata, disponeteli distanziati tra loro e lasciateli lievitare per altri 30’. Cuocete in forno a 200°C per circa 10’.
Per risultati ottimali, vi consiglio di utilizzare le olive nere denocciolate in olio extravergine d’oliva.





6 commenti

andreea manoliu
Voglio fare anche io crok, crok, con un paio, molto buoni !!
SABRINA RABBIA
molto buoni, conosco questi prodotti, sono ottimi!!!!!Bella preparazione!!!!Baci Sabry
Batù Simo
sfiziosi, belli, buoni in ogni occasione e in ogni momento della giornata.... li voglio!!!!!
paola
che delizia,bravissima e grazie per queste delizie salate
Rosy
sono sfiziosissimi e troppo invitanti, bravissima come sempre, complimenti:))
Un bacione:))
Rosy

Instagram

Instagram

Disclaimer

L'autore di questo blog non utilizza cookie di profilazione, nè risponde di quelli eventualmente installati da terze parti ai quali non ha accesso. Ai sensi del punto 2 del provvedimento del Garante della privacy "Individuazione delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie" - 8 maggio 2014 [3118884] Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.


Questo blog non costituisce una testata giornalistica. Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.
Tutti i diritti relativi a fotografie e immagini presenti su questo blog, sono di mia esclusiva proprietà (Chiara Rozza) e non è autorizzato l'utilizzo di alcuna foto in siti o in spazi non espressamente autorizzati da me.





>

Login | Privacy & cookie policy | Graphic design Sara Bardelli