Spaghetti con sugo di gallinella e Tapenade

Porcellane e tovaglietta Green Gate
La gallinella di mare è conosciuta in Italia anche come "coccio" o "cappone". Chiamatelo come vi pare, ma rimane un pesce dalle carni molto saporite e deliziose.
La ricetta originale, tipica della Costiera Amalfitana, prevede l'utilizzo del pesce intero: con gli scarti, infatti, andrebbe preparato un brodetto nel quale cuocere direttamente la pasta.
Io, per accelerare i tempi, ho utilizzato la gallinella già sfilettata, e vi posso assicurare che il risultato è altrettanto gustoso! Poi ho aggiunto la Topinade, una crema squisitissima a base di capperi e olive che conferisce al piatto un gusto deciso e particolare, tutto da provare!




350 g di spaghetti Pasta Armando
400 g di filetti di gallinella già puliti
1 bicchiereVino bianco secco
250 g di pomodorini pachino BioExpress
qualche pomodorino giallo
5 cucchiai di olio extravergine di oliva
1 ciuffo di prezzemolo fresco
1 spicchio di aglio
Tapenade (crema di olive e capperi) Citres 
Sale
Pepe

Mentre cuocete la pasta in abbondante acqua salata, pensate al sugo: preparate un soffritto con l'olio e l'aglio, fatelo rosolare poi eliminatelo ed aggiungete i pomodorini, alcuni interi, altri tagliati a metà, fate cuocere per 2-3 minuti a fiamma alta mescolando frequentemente.
Unite i filetti di gallinella tagliati a pezzi e lasciate cuocere a fiamma alta per 3-4 minuti mescolando continuamente ed amalgamando bene, poi sfumate con il bicchiere di vino bianco e, appena questo sarà evaporato, dopo altri 5 minuti di cottura il sugo sarà pronto. A questo punto aggiungete un paio di cucchiai di Tapenade e mescolate.
Versate gli spaghetti nella padella del sugo, aggiungendo un paio di cucchiai di acqua di cottura della pasta e mescolando delicatamente per 2 o 3 minuti, quindi togliete dal fuoco, spolverizzate con prezzemolo fresco tritato e impiattate.

2 commenti

Rosy
Un primo piatto davvero gustosissimo che solo a guardare la foto e leggere la ricetta fa venire una fame e un'acquolina incredibile:)).
Grazie mille per la condivisione Kiara e i miei migliori complimenti,bravissima come sempre:)).
Un bacione:)).
Rosy
Giuliana Manca
Un primo piatto davvero molto ghiotto!

Instagram

Instagram

Disclaimer

L'autore di questo blog non utilizza cookie di profilazione, nè risponde di quelli eventualmente installati da terze parti ai quali non ha accesso. Ai sensi del punto 2 del provvedimento del Garante della privacy "Individuazione delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie" - 8 maggio 2014 [3118884] Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.


Questo blog non costituisce una testata giornalistica. Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.
Tutti i diritti relativi a fotografie e immagini presenti su questo blog, sono di mia esclusiva proprietà (Chiara Rozza) e non è autorizzato l'utilizzo di alcuna foto in siti o in spazi non espressamente autorizzati da me.





>

Login | Privacy & cookie policy | Graphic design Sara Bardelli