Baci di funghi

 
I Baci di funghi sono un antipasto simpatico e originale, ottimo da presentare soprattutto in questo periodo dell'anno. Sono velocissimi da realizzare e si può tranquillamente sostituire la ricotta ad altro formaggio cremoso e la mortadella al salume che più vi piace.
Ma vediamo subito come si preparano.



Ingredienti per 4 persone:
16 champignon cremino tutti della stessa dimensione
100 g di ricotta
100 g di mortadella
40 g di grana grattugiato
100 g di granella di nocciole (o mandorle)
1/2 limone biologico BioExpress

Passate al mixer la ricotta con la mortadella e il grana, trasferite la crema in una ciotola, copritela e ponetela in frigo.
Mondate i funghi privandoli della parte terrosa, lavateli rapidamente, staccate delicatamente i gambi dalle cappelle e tuffate quest’ultime per pochi istanti in acqua bollente acidula con il succo di 1/2 limone, poi scolate e asciugate bene.
Con i gambi rimasti potete farne funghi trifolati, aggiungerli a una torta salata o a un sugo di pomodoro.
Fate tostare la granella di nocciole in una padella antiaderente, senza alcun condimento.
Trasferite la crema di ricotta e mortadella in una sac-a-poche e distribuitela sulle cappelle dei funghi, quindi unitele a due a due. Rotolate il bordo dei “baci” nella granella di nocciole e serviteli.




5 commenti

  1. Cara Chiara, oggi posso dire che ho imparato una cosa buona un antipasto speciale.
    Ciao e buon inizio della settimana con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Grazie infinite Tomaso! Un abbraccio

    RispondiElimina
  3. Davvero un'idea originalissima!!! Complimenti sono da provare!!!

    RispondiElimina
  4. ma che bella idea!
    tanto carina quanto certamente buona buona!

    RispondiElimina

Ti ricordo che se commenti con l'account Google+ o Blogger acconsenti a pubblicare il link al tuo profilo tra i commenti. Prima di commentare consulta la PRIVACY POLICY per ulteriori informazioni.