lunedì 19 febbraio 2018

Gnocchi di pane verdi al profumo di mare

 
Gli gnocchi di pane sono stati per me una vera e propria scoperta! Un'ottima ricetta del riciclo! Si possono fare di ortiche, spinaci, prezzemolo, funghi e chi più ne ha più ne metta! Aromatizzati con questi ingredienti e conditi con sughi corposi o salse cremose, gli gnocchi di pane rivelano nella loro semplicità sapori e profumi sublimi.


Ingredienti per 4 persone:
300 g di pane raffermo
150 ml di latte
150 g di spinaci biologici BioExpress
2 uova
farina
olio extra vergine di oliva
sale

Per il condimento:
150 g di cozze
150 g di vongole
150 g di gamberetti puliti
1 spicchio di aglio orsino BioExpress
1 ciuffo di prezzemolo BioExpress
1/2 bicchiere di vino bianco secco
125 g di panna fresca
olio extra vergine di oliva
sale

In una padella fate stufare gli spinaci con un filo d'olio, spegnete e lasciate intiepidire, quindi frullateli e teneteli da parte.
Sminuzzate il pane in una ciotola e bagnatelo con il latte. Una volta ammorbidito, strizzatelo e aggiungete le uova, gli spinaci e un pizzico di sale. Impastate incorporando, man mano, la farina necessaria per ottenere un composto sodo (attenzione a non esagerare).

Su una spianatoia infarinata formate tanti cordoncini e tagliateli in tocchetti di 1,5 cm, rigandoli con l'apposito attrezzo.

 
In un tegame versate un filo d'olio e mettete le cozze e le vongole, sciacquate e raschiate bene con uno spazzolino; aggiungete l'aglio e qualche rametto di prezzemolo, mettete sul fuoco, incoperchiate e fatele aprire su fiamma vivace.

Una volta aperte, toglietele dal fuoco, sgusciatele, tenendo da parte qualche guscio per la guarnizione finale; filtrate il liquido di cottura. In una padella scaldate un filo d'olio e fatevi saltare i gamberetti; sfumate con il vino, aggiungete le cozze e le vongole, abbassate la fiamma e lasciate insaporire per un minuto. Bagnate con il fondo di cottura filtrato, versate la panna e lasciate cuocere su fuoco dolce per qualche minuto.

Lessate gli gnocchi in abbondante acqua salata; man mano che vengono a galla, scolateli con un mestolo forato e versateli nella padella con il condimento. Mescolate e servite ben caldi.


1 commento:

Ti ricordo che se commenti con l'account Google+ o Blogger acconsenti a pubblicare il link al tuo profilo tra i commenti. Consulta la privacy di Google per ulteriori informazioni.

Stampa e PDF

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...