Pig's Mud Cake, la famosa torta dei maialini nel fango


Pubblico ora questa torta, ma in realtà è stata realizzata esattamente un anno fa, in occasione del 5° compleanno di Iris. Domani compirai già 6 anni piccola mia. Come passa il tempo...è una frase fatta, ma Dio quant'è vera! Per festeggiarti sul blog, pubblico questa ricetta che tanto è piaciuta a te e a tutti i tuoi amici (senza essere disdegnata dai genitori). E' molto famosa in rete! Iris l'ha scelta per la quantità industriale di cioccolato presente, sia fuori che dentro la torta.
Ma passiamo alla ricetta!

Mud Cake al cioccolato 
(ricetta di Toni Brancatisano)


Ingredienti per uno stampo da 18 cm di diametro:

75 g di cioccolato fondente
200 g di zucchero semolato
100 g di farina 00
125 g di burro
125 g di latte
50 g di cacao amaro in polvere
2 uova medie
8 g di lievito per dolci

Procedimento:

Un consiglio è quello di preparare la mud cake il giorno prima di farcirla, in modo da farla raffreddare bene ed assestare così da riuscire a tagliarla senza problemi.Una volta raffreddata conservarla avvolta nell’alluminio o in un portatorta.

Mettere in un pentolino il burro, il latte, il cioccolato e lo zucchero e fare sciogliere senza bollire. Togliere e far raffreddare per una decina di minuti.
Nel frattempo preparare lo stampo (preferibilmente a cerniera) imburrandolo e rivestendolo con carta da forno.
Al composto di cioccolato, aggiungere la farina setacciata con il lievito, il cacao e le uova. Mescolare fino ad ottenere un impasto senza grumi, bello fluido.
Versare nello stampo e cuocere in forno statico a 160° C (verificare sempre la cottura con uno stuzzicadenti).

Per la farcitura: Crema di mascarpone al cacao

125 g di mascarpone
125 g di panna montata
2 cucchiai di cacao in polvere
2 cucchiai di zucchero a velo
succo di arancia (vi servirà poi per bagnare le basi)

Procedimento:

Montare insieme il mascarpone e la panna, aggiungere lo zucchero a velo e il cacao facendo attenzione a non smontare il composto.

Per la decorazione:  
Crema al cioccolato
100 g di cioccolato al latte finemente tritato
4-5 cucchiai di panna fresca
2 cucchiai di Nutella

Procedimento:
Sciogliere a bagnomaria (o al microonde) il cioccolato, aggiungere la panna calda ottenendo una crema densa. Aggiungere la Nutella e mescolare.
A seconda del tipo di cioccolato usato può essere che occorra più panna di quella riportata.
La crema deve comunque venire bella fluida.

Inoltre vi occorreranno:
15-16 kitkat (30-32 barrette singole, ma se volete un consiglio, compratene qualcuna in più...non si sa mai)
maialini fatti in pasta di zucchero rosa già pronta (se vi può essere utilie, guardate questo tutorial)

Assemblaggio della torta:


ATTENZIONE: nella realizzazione di questa torta l’unico punto a cui dovrete prestare particolare attenzione è quello di tenere controllare l’altezza della torta. Infatti, l’altezza finale data dai dischi di torta più farcitura, deve venire 1 cm-1,5 cm inferiore all’altezza del kitkat, per poter contenere il laghetto di cioccolato e i maialini.
Con un coltello seghettato tagliare la mud cake in due parti ottenendo 3 dischi.
Appoggiare il primo disco sul piatto da portata, bagnarlo con succo di arancia, mettere circa la metà di crema al mascarpone e con una spatola livellarla bene, togliendo la crema in eccesso.
Coprire con il secondo disco di mud cake, bagnarlo con il succo di arancia, mettere la rimanente crema, tenendo da parte 3-4 cucchiai.
Aggiungere il terzo disco, bagnare anch’esso con il succo e compattare bene la torta facendo attenzione a non far fuoriuscire la farcitura.
Aiutandosi con una spatola rivestire i bordi con la rimanente crema al mascarpone.
Rivestire i bordi della torta con i kitkat mettendoli uno ben aderente all’altro.
Mettere la torta in frigorifero ad assestarsi per un paio di ore, poi riprenderla e colarvi dentro la crema al cioccolato.
Se la superficie della mudcake è pari e ben liscia, i kitkat sono stati messi come ho scritto uno ben aderente all’altro, la crema si adagierà senza danni.
Riporre in frigorifero la torta. Al momento di servirla decorare con i maialini e candeline.

Nessun commento

Instagram

Instagram

Disclaimer

L'autore di questo blog non utilizza cookie di profilazione, nè risponde di quelli eventualmente installati da terze parti ai quali non ha accesso. Ai sensi del punto 2 del provvedimento del Garante della privacy "Individuazione delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie" - 8 maggio 2014 [3118884] Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.


Questo blog non costituisce una testata giornalistica. Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.
Tutti i diritti relativi a fotografie e immagini presenti su questo blog, sono di mia esclusiva proprietà (Chiara Rozza) e non è autorizzato l'utilizzo di alcuna foto in siti o in spazi non espressamente autorizzati da me.





>

Login | Privacy & cookie policy | Graphic design Sara Bardelli