Pasta e legumi red hot


Oggi vi propongo un'alternativa alla classica pasta e fagioli o pasta e ceci. Si tratta di una pasta squisita accompagnata a un mix di legumi e cereali, legati tra loro da un'armonia di sapori forti. E' decisamente un piatto per palati robusti, data la presenza dell 'nduja calabrese (un salame piccante tipico di questa regione).



Ingredienti per 4 persone:

320 g di pasta mista Grano Armando
500 g di Primiera legumi misti Melandri Gaudenzio
2 fette di salame 'nduja calabrese
3 cucchiai di passata di pomodoro
1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
1 carota biologica BioExpress
1 cipolla dorata bio BioExpress
1 mazzetto di prezzemolo BioExpress
500 ml di brodo vegetale
olio extra vergine di oliva qb
sale qb
pepe qb

Mettete i legumi in ammollo come indicato sulla confezione (io la sera prima, cambiando spesso l'acqua) poi cuoceteli per un paio d'ore (se avete la pentola a pressione, saranno sufficienti 20' circa). Io li ho scolati piuttosto al dente, poichè subiranno una seconda cottura in seguito.
Tenete poi da parte.
Tritate la carota, la cipolla e il prezzemolo e soffriggeteli in un tegame con due cucchiai di olio evo e il concentrato di pomodoro.
Unite il salame calabrese e stemperatelo con una forchetta, poi aggiungete la passata di pomodoro, i legumi e cereali cotti in precedenza e lasciate insaporire unendo poco a poco il brodo vegetale.
Frullate 3/4 della zuppa con un frullatore a immersione, regolate di sale e lasciate sul fuoco il tempo necessario a ottenere una consistenza densa. Tenete in caldo i legumi e cereali restanti.
Nel frattempo cuocete la pasta in abbondante acqua salata e scolatela al dente.
Completate i piatti versando in ognuno due abbondanti mestoli di zuppa, una cucchiaiata di pasta e i legumi lasciati in caldo. Condite con un filo d'olio evo a crudo e una macinata di pepe nero (se piace).


2 commenti

Tomaso
Cara Kiara, non ho avuto mai il piacere di assaggiare un piatto così, ma credo sia buonissimo.
Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
Tomaso
Eleonora
Ma che bel piatto, deve essere squisito! Bravissima
Se ti va passa dal mio blog, mi farebbe molto piacere

Instagram

Instagram

Disclaimer

L'autore di questo blog non utilizza cookie di profilazione, nè risponde di quelli eventualmente installati da terze parti ai quali non ha accesso. Ai sensi del punto 2 del provvedimento del Garante della privacy "Individuazione delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie" - 8 maggio 2014 [3118884] Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.


Questo blog non costituisce una testata giornalistica. Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.
Tutti i diritti relativi a fotografie e immagini presenti su questo blog, sono di mia esclusiva proprietà (Chiara Rozza) e non è autorizzato l'utilizzo di alcuna foto in siti o in spazi non espressamente autorizzati da me.





>

Login | Privacy & cookie policy | Graphic design Sara Bardelli