Riso venere tricolore

 
Iniziamo la serie estiva di piatti freddi e leggeri. Non vedevo l'ora arrivasse l'estate ed ora che ci siamo quasi, con quello che è successo, non riesco nemmeno a godere della bella stagione. Speriamo che questa sensazione negativa che mi perseguita, prima o poi svanisca, ma so che mi capite e che siamo in tanti a viverla in questo modo.
Ma passiamo alla ricetta (o non ricetta).
Un'insolita insalata di riso, direi.
Niente di più semplice. Lessate il riso venere in acqua salata, secondo il tempo indicato sulla confezione. Scolatelo sotto il getto dell'acqua fredda in modo da arrestarne la cottura. Versatelo in una capiente ciotola, quindi aggiungete della feta tagliata a dadini, pomodorini freschi pachino tagliati a spicchi e qualche fogliolina di basilico fresco. Grattugiatevi sopra la scorsa di un lime e spremetene il resto. Condite con un filo di olio extra vergine di oliva, mescolate bene et voilà.
Buona, fresca e leggera.
In questa ricetta ho utilizzato pochissimi ingredienti, ma di qualità. Per le verdure, mi affido sempre ai prodotti biologici Bioexpress.


1 commento

Tomaso
Cara Kiara, per curiosità mi piacerebbe proprio provare questo piatto bene colorato.
Ciao e buon fine settimana con un forte abbraccio e un sorriso-)
Tomaso

Disclaimer

L'autore di questo blog non utilizza cookie di profilazione, nè risponde di quelli eventualmente installati da terze parti ai quali non ha accesso. Ai sensi del punto 2 del provvedimento del Garante della privacy "Individuazione delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie" - 8 maggio 2014 [3118884] Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.


Questo blog non costituisce una testata giornalistica. Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.
Tutti i diritti relativi a fotografie e immagini presenti su questo blog, sono di mia esclusiva proprietà (Chiara Rozza) e non è autorizzato l'utilizzo di alcuna foto in siti o in spazi non espressamente autorizzati da me.





>

Login | Privacy & cookie policy | Graphic design Sara Bardelli