Filetto di maiale agli asparagi, grana e salsa di scalogno


Difficilmente posto ricette con secondi piatti a base di carne. Ma me le avete chieste in tanti, quindi sto cercando di esaudire i vostri desideri, benchè non sia una portata a me consona. Ho pensato di proporvi questo piatto davvero gustoso. L'idea me l'ha data la Gianna.

Ingredienti per 4 persone:
600 g circa di filetto di maiale
1 piccolo mazzo di asparagi freschi Bioexpress
3 scalogni
50 g di grana padano in scaglie
100 g di pancetta coppata a fettine
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
1 bicchiere di vino bianco secco
brodo di carne qb
sale
pepe

Pulisci gli asparagi e tuffali in una capiente casseruola colma d’acqua bollente salata. Falli cuocere per alcuni minuti, fino a quando saranno diventati teneri, ma non troppo. Taglia gli scalogni a spicchi.
Stendi il filetto di carne e taglialo a libro quindi massaggialo con l'olio extra vergine di oliva, sale e pepe. Adagialo sopra la pancetta disposta in modo tale da ricoprire tutto il filetto, con le fettine leggermente accavallate l'una con l'altra. Metti al centro il grana in scaglie e ricopri con il mazzetto di asparagi. Arrotola il tutto e lega saldamente con lo spago da cucina.
Disponi la carne e gli scalogni a spicchi in una pirofila unta d'olio, bagna con il vino bianco e un poco di brodo. Cuici in forno caldo a 180°C per 35 minuti.

Estrai la carne dal forno e frulla la salsina che si sarà formata con gli scalogni. Taglia il filetto a fette spesse circa 2 cm e nappale con la salsa agli scalogni.


Nessun commento

Instagram

Disclaimer

L'autore di questo blog non utilizza cookie di profilazione, nè risponde di quelli eventualmente installati da terze parti ai quali non ha accesso. Ai sensi del punto 2 del provvedimento del Garante della privacy "Individuazione delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie" - 8 maggio 2014 [3118884] Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.


Questo blog non costituisce una testata giornalistica. Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.
Tutti i diritti relativi a fotografie e immagini presenti su questo blog, sono di mia esclusiva proprietà (Chiara Rozza) e non è autorizzato l'utilizzo di alcuna foto in siti o in spazi non espressamente autorizzati da me.





>

Login | Privacy & cookie policy | Graphic design Sara Bardelli