sabato 2 dicembre 2017

La Crema Lodigiana

 
Buongiorno amici! Finalmente il 2 dicembre è arrivato, e con esso l'uscita de L'Italia nel Piatto! Tema del mese? Ovviamente Natale, doni di gusto!
Per la Lombardia ho pensato di farvi conoscere la Crema Lodigiana, conosciuta anche come "Crema al Mascarpone". Originaria dei territori agricoli intorno a Lodi, dove si produce appunto il Mascarpone.
La ricetta risale agli inizi dell'ottocento, quando veniva servita assieme al Panettone o alla Mostarda di Cremona. Oggi si preferisce servirla in coppette accompagnata da biscotti secchi come le lingue di gatto oppure a dolci non farciti come la torta margherita.
Visto il suo alto contenuto calorico e la presenza di liquore, è preferibile gustarla in inverno.
A volte si usa sostituire il rum ad altri ingredienti, a seconda dei gusti. A casa mia, negli anni, abbiamo sperimentato cacao, caffè o cannella. A voi la scelta. Sta di fatto che nelle feste natalizie non manca mai.

Ingredienti per 6 persone:

200 g di mascarpone

200 g di zucchero

3 tuorli d'uovo

2 albumi

30 cl di rum
 

(facoltativo)

Montare i tuorli con lo zucchero sino a renderli bianchi. Unire il mascarpone e sbattere ancora bene. Aggiungere il rum e, alla fine, delicatamente perché non si smontino, incorporarvi gli albumi montati a neve. Versare la crema in tazzine da caffè, lasciarla raffreddare in frigorifero per alcune ore prima di servire. Accompagnare con biscotti secchi o con pezzetti di tortionata.




E ora facciamo un salto nelle altre regioni d'Italia:

Valle d’Aosta: Tegole e fiocca
Lombardia: La crema lodigiana
Trentino - Alto Adige: Lebkuchen
Veneto: La fregolotta
Friuli-Venezia Giulia: Putizza
Umbria: Tozzetti
Marche: Frustingo
Abruzzo: Il Parrozzo
Basilicata: Le pettole lucane

11 commenti:

  1. Questa crema farebbe la felicità di G! mi appunto la ricetta... grazie a presto LA

    RispondiElimina
  2. Eccola la nostra Chiara,sempre TOP! Ti sei dimenticata di mettere a disposizione con la ricetta i cucchiai...perchè viene una voglia matta, solo a guardarla di tuffarcisi dentro. Bravissima Chiara, un forte abbraccio.

    RispondiElimina
  3. Che golosità. Questa crema deve essere una delizia da offrire ai propri commensali. Buona domenica.

    RispondiElimina
  4. uhhhhh che deliziaaaaa....questa con pandori e panettoni è il top!

    RispondiElimina
  5. Troppo buona! Nella nostra tavola delle feste, la vigilia di Natale, non manca mai con il panettone!
    Ciao
    Elisa

    RispondiElimina
  6. e be con il panettone milanese questa crema è un must! brava Kiara!

    RispondiElimina
  7. mmm chissà che bontà ma è quella che in Lombardia chiamano "zuppetta dolce" o una cosa simile? l'ho una volta in tv accompagnata con lingue di gatto o savoiardi ma non vorrei sbagliarmi.
    Sembra davvero deliziosa!

    RispondiElimina
  8. Devo assolutamente farla e guarnirci il pandor.. brava Kiara .

    RispondiElimina
  9. Ciao Chiara, su questa buonissima ti lascio tanti cari auguri per le prossime feste, bacioni :)

    RispondiElimina

Stampa e PDF

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...