Focaccia croccante con tonno, mozzarella e melanzane



Ciao a tutti!!! Come avete iniziato il nuovo anno??? Io non posso lamentarmi. Ho ricevuto uno dei regali più belli. Mia figlia pare si sia sbloccata iniziando nuovamente a mangiare! Ha iniziato verso la metà di dicembre. Credevo che Babbo Natale coi suoi regali avesse gran parte del merito, se non tutto. Ma la cosa ha continuato a funzionare bene anche dopo! Non che mangi chissà cosa, solo quattro alimenti in croce (spaghetti, scaloppine di pollo al vino bianco, pizza o focaccia e bastoncini di pesce al forno), ma sono contentissima così! Dopo un anno, eh si, 365 lunghi giorni in cui mi sono arrabbiata, disperata e alla fine rassegnata, Iris è tornata pian piano ad apprezzare anche ciò che non è latte. La pizza (o focaccia) fa parte del quartetto fortunato (ovviamente non imbottita come ve la proporrò io). E allora eccovi la ricetta e di nuovo buon anno!
Ingredienti:
- 500 g di farina (io ho messo 250 g di farina 00 e 250 g di farina integrale)
- 375 ml di acqua
- 10 g di sale
- 10 g di olio evo
- 5 g di lievito compresso
- Origano qb
- filetti di tonno Angelo Parodi
- Melanzane
- Mozzarella
Realizzazione:
Questa focaccia è realizzata utilizzando l’impasto diretto, ovvero mescolando tutti gli ingredienti in una volta sola. La ricetta è del Maestro Renato Bosco.
Si procede così: setacciare la farina, aggiungere l’acqua poco a poco e il lievito e poi ancora acqua fino al completo assorbimento. All’inizio si puó lavorare anche solo l’acqua e la farina e lasciarla riposare. Finire la prima fase dell’impasto, far riposare per mezz’oretta e poi rilavorare. Questa lavorazione si puó fare fino a tre volte per far formare le proteine. Nel frattempo tagliare le melanzane sottilmente per il lungo e cuocerle in padella con un giro d’olio. Lavorare l’impasto per altre 2 volte e far formare le alveolature. Trasferire l’impasto sulla teglia, spennellare con olio e se si vuole sale (a scelta). Far lievitare un’oretta poi cuocere a 220 gradi per 15 minuti. Farla raffreddare, tagliarla e farcirla prima con la mozzarella, poi melanzane, tonno, origano altra mozzarella e poi richiudere e mettere in forno per 3/4 minuti per far sciogliere la mozzarella.

6 commenti

Zonzo Lando
Ciao Chiara! Alla grande il mio inizio! Passo per un saluto veloce e per farti un grande augurio per uno splendido 2015 :-) Baci!
Chiara DAcunto
Ciao Chiara, sono contentissima per la tua cucciola! Fortunatamente coi miei non ho mai avuto problemi col cibo ma posso immaginare che per una mamma sia un vero dispiacere! E allora festeggiamo con questa buonissima focaccia e incrociamo le dita!
edvige
Sono contenta pian piano sarà sempre meglio. Ottima la focaccia. Buona domenica
conunpocodizucchero Elena
sono felice per te e per voi, davvero! e' un regalo bellissimo e inaspettato, desiderato e sperato. un abbraccio kiara mia! e buon anno
paola
mi fa piacere che mangi,non l'assillare adesso e non proporgli sempre e troppi cibi,un lungo respiro e tanta pazienza,buona,buona la focaccia croccante,felice,felicissimo anno
María Alonso
Una pinta deliciosa.
Feliz 2015, mil besinos y que los Magos te traigan todos tus deseos para este año.

Instagram

Instagram

Disclaimer

L'autore di questo blog non utilizza cookie di profilazione, nè risponde di quelli eventualmente installati da terze parti ai quali non ha accesso. Ai sensi del punto 2 del provvedimento del Garante della privacy "Individuazione delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie" - 8 maggio 2014 [3118884] Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.


Questo blog non costituisce una testata giornalistica. Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.
Tutti i diritti relativi a fotografie e immagini presenti su questo blog, sono di mia esclusiva proprietà (Chiara Rozza) e non è autorizzato l'utilizzo di alcuna foto in siti o in spazi non espressamente autorizzati da me.





>

Login | Privacy & cookie policy | Graphic design Sara Bardelli