Ravioli di melanzana in zuppetta di pomodoro




E finalmente arriva l'estate e questo piatto lo dimostra. Ancora una volta devo ringraziare mio papà e il suo magnifico orto. A detta di mia madre non è così tanto magnifico, ma a me va bene così. Lo devo a loro se nei mesi più caldi dell'anno posso usufruire di pomodori, melanzane, zucchine, fagiolini e insalata a go go! Il sapore degli ortaggi sopra descritti è unico e incomparabile, per non parlere del profumo...potete quindi immaginare che cosa non è questa zuppetta! Calda, fredda, scegliete voi! Sempre libidine è...

Ingredienti per 4 persone:
500 g di pomodorini
1 melanzana (circa 300-350 g)
200 g di cozze già cotte e private del guscio
250 g di ricotta vaccina
1 limone
1 cucchiaio di grana grattugiato
basilico
origano secco
farina
olio extra vergine di oliva
sale
pepe


Grattugiate grossolanamente la scorza di un limone e tenetela da parte.
Lavate i pomodori, tagliateli a pezzetti e versateli nel bicchiere del frullatore, conditeli con pepe e tre cucchiai d'olio, frullateli e versate in una baccinella di vetro. Aromatizzate il frullato di pomodori con alcune foglie di basilico spezzettate, coprite e mettete in frigo.
Spuntate la melanzana e affettatela per il lungo con la mandolina (o l'affettatrice), ottenendo così circa 20 fette sottili. Spolverizzate di sale una larga padella antiaderente, scaldatela e fatevi appassire le fette di melanzana.
Lavorate la ricotta con un cucchiaio di grana, pepe, sale e un cucchiaio di olio scaldato con un pizzico di origano secco.
Mettete su ogni fetta di melanzana un cucchiaino abbondante di ricotta, arrotolate e premete leggermente i bordi. Otterete così i ravioli. Appoggiateli su un vassoio leggermente infarinato e spolverizzateli di farina.
Scaldate in padella 4-5 cucchiai d'olio con la scorza di limone tenuta da parte e rosolatevi i ravioli di melanzana. Scolateli poi su carta assorbente. Scaldate la zuppetta di pomodoro e aggiungetevi le cozze. Impiattate adagiandovi sopra i ravioli.


10 commenti

andreea manoliu
Un piatto con una bella presentazione e sicuramente molto gustoso ! Complimenti !
Sabrina Rabbia
che bella presentazione, adoro questo ortaggio e tu ne hai sicuramente esaltato il sapore!!!!Baci Sabry
Ketty Valenti
Meraviglioso e succulento questo piatto :P
Giuliana Manca
Che bel piatto, super appetitoso!
Audrey Borderline
Oltre ad avere un bellissimo aspetto è anche una pietanza molto particolare, buona e stuzzicante ;)
buon fine settimana
Audrey Borderline
Oltre ad avere un bellissimo aspetto è anche una pietanza molto particolare, buona e stuzzicante ;)
buon fine settimana
Rosy
un piatto troppo sfizioso e invitante che solo a guardarlo e a leggere la ricetta mi fa venire un'acquolina incredibile, che meraviglia:)) bravissima come sempre Chiara, ti faccio i miei migliori complimenti:))
Un bacione:))
Rosy
Annamaria
Un modo diverso per consumare le melanzane! bella anche la presentazione. Buon pomeriggio!!
Annamaria
Ornella Camatta
Molto invitanti questi ravioli di melanzana, particolari e sicuramente gustosissimi.
Annalisa - Lemon Blu
che eleganza Chiara, un piatto perfetto! evviva le verdure dell'orto!

Instagram

Instagram

Disclaimer

L'autore di questo blog non utilizza cookie di profilazione, nè risponde di quelli eventualmente installati da terze parti ai quali non ha accesso. Ai sensi del punto 2 del provvedimento del Garante della privacy "Individuazione delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie" - 8 maggio 2014 [3118884] Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.


Questo blog non costituisce una testata giornalistica. Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.
Tutti i diritti relativi a fotografie e immagini presenti su questo blog, sono di mia esclusiva proprietà (Chiara Rozza) e non è autorizzato l'utilizzo di alcuna foto in siti o in spazi non espressamente autorizzati da me.





>

Login | Privacy & cookie policy | Graphic design Sara Bardelli