Gli gnocchi alla Sorrentina di Cannavacciuolo


Buongiorno a tutti e ben trovati!
Il piatto del giorno è di una bontà indiscussa e sto parlando dei famosissimi Gnocchi alla sorrentina ovvero una ricetta campana molto diffusa in Italia e all'estero.
Io ho seguito pari pari la ricetta tradizionale che lo chef Cannavacciuolo descrive nel suo libro. Se seguite attentamente tutti i passaggi, usando materie prime di qualità, trasformere un piatto semplice in una portata paradisiaca!

 

Ingredienti per gli gnocchi (per 4 persone)h:
400 g di patate gialle Bioexpress
120 g di farina 00
2 tuorli
noce moscata
sale
pepe

Per il sugo:
200 g di mozzarella di bufala
150 g di pomodori datterini Bioexpress
30 g di basilico
30 ml di olio evo
1 spicchio d'aglio Bioexpress
40 g di parmigiano
sale

Per gli gnocchi
Lessare le patate gialle in acqua salata, con la buccia. Quando sono cotte scolarle e pelarle a caldo.
Disporre la farina su una spianatoia con al centro i 2 tuorli e il resto degli ingredienti.
Unire le patate dopo averle passate in uno schiacciapatate e impastare velocemente, così l'amido delle patate manterrà la sua struttura e gli gnocchi resteranno morbidi.
Quando l'impasto è liscio e omogeneo, formare delle strisce di pasta cilindriche. Tagliarle a pezzetti e formare gli gnocchi (io ho usato la forchetta).




Per il sugo
Lavare i pomodori datterini, sbollentarli per 10 secondi e raffreddarli in acqua e ghiaccio, scolarli, pelarli e tagliarli a metà.
In una padella soffriggere nell'olio lo spicchio d'aglio ; non appena è dorato, eliminarlo.
Buttare nella pentola i datterini e cuocerli a fuoco basso per 5', aggiustando di sale.
Cuocere gli gnocchi in una pentola di acqua salata e quando vengono a galla scolarli subito. Unirli ai datterini, aggiungere una parte dell'olio e saltare per 2'.
Spegnere la fiamma, aggiungere la mozzarella di bufala tagliata a pezzi grossolani, le foglie di basilico spezzettate e ancora un filo d'olio.

Io ho decorato con scaglie di ricotta salata.

8 commenti

Tomaso
Cara Kiara, i gnocchi a me piacciono sempre poi se sono fatti in casa da voi, li sogno subito!!!
Ciao e buona giornata cara amica con un forte abbraccio e un sorriso:-)
Tomaso
andreea manoliu
Un piatto bellissimo da vedere e tanto gustoso !
Raffaella Agnesetti
gli gnocchi li faccio da quando son bimba ma Cannavacciuolo docet, quindi sono da provare con questa ricetta! spettacolari
Laura Soraci Profumo di Sicilia
Adoro gli gnocchi e li preparo spesso in casa ma con un altra ricetta... sono proprio curiosa di provare questa versione e sopratutto sposarli con la meravigliosa mozzarella di bufala! A presto LA
Rosy
Che bontà,non immagini l'acquolina che mi è venuta:)).
Mi piacciono molto gli gnocchi di patate e il condimento che hai utilizzato(pomodorino datterino,dolcissimo di natura e mozzarella di bufala che adoro)mi piace tantissimo,grazie mille per la bellissima ricetta e i miei migliori complimenti:)).
Un bacione:)).
Rosy
Ely Valsecchi
Splendidi!!!!! E il condimento è spettacolare, li avrei mangiati tutti io :-)
Baci
Kucina di Kiara
Grazie ragazze! Siete sempre gentilissime, vi adoro!!!
Mila
Che buoni gli gnocchi!!!!

Instagram

Instagram

Disclaimer

L'autore di questo blog non utilizza cookie di profilazione, nè risponde di quelli eventualmente installati da terze parti ai quali non ha accesso. Ai sensi del punto 2 del provvedimento del Garante della privacy "Individuazione delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie" - 8 maggio 2014 [3118884] Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.


Questo blog non costituisce una testata giornalistica. Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.
Tutti i diritti relativi a fotografie e immagini presenti su questo blog, sono di mia esclusiva proprietà (Chiara Rozza) e non è autorizzato l'utilizzo di alcuna foto in siti o in spazi non espressamente autorizzati da me.





>

Login | Privacy & cookie policy | Graphic design Sara Bardelli