La maionese senza uova di Marco Bianchi


Cari amici oggi devo confessarvi una cosa.
Sono una foodblogger, è vero, ma come tale non mi posso nemmeno lontanamente associare a un cuoco o a uno chef. Adoro cucinare, macino libri su libri, sto incollata ad internet ore e ore alla ricerca di nozioni sul cibo. Cucino anche bene, a detta degli altri. Però ci sono cose che non mi vengono proprio. Vi porto un esempio banale. L'arrosto come quello che fa mia madre non mi è mai venuto. Mai, mai, mai. Altro esempio? La maionese. Credo di averci provato solo un paio di volte, non molte, ma lo scoraggiamento è stato troppo enorme. La prima volta ho provato a farla a mano. Disastro. La seconda volta ho provato a realizzarla con un frullatore a immersione. Secondo disastro. Qualche giorno fa ho avuto il mio riscatto. manco avessi vinto la maratona di New York! Esaltazione più totale! Mi sono lanciata sulla ricetta senza uova dello chef scienziato Marco Bianchi ed ho utilizzato il nuovissimo frullatore ad immersione EasyPrep 3 in 1 di Russell Hobbs, la nuova linea di prodotti facile da usare, pulire e da riporre. Un successo!
Vi propongo le 3 versioni, quella alla curcuma, quella rosa (alla barbabietola lessata) e quella tonnata.


Ingredienti per 300 g di maionese:

100 ml di bevanda di soia non zuccherata (in alternativa potete usare semplicemente del latte)
220 ml di olio di semi di girasole bio
1 cucchiaino di senape
2 cucchiaini di aceto di mele (per me succo di limone)
1/2 cucchiaino di curcuma
sale

Nel contenitore adatto a frullare, versate la bevanda di soia, l'olio, il limone, la senape, la curcuma e aggiustate di sale.


Miscelate con il frullatore a immersione alla massima velocità fino a ottenere una crema densa e cremosa (ci vorranno pochi minuti).
Trasferite la maionese in una ciotola e servite.
Con il fantastico EasyPrep 3 in 1, potete semplicemente lasciare la vostra maionese all'interno del contenitore e riporla in frigorifero con l'apposito tappo. Si conserverà per circa 10 giorni.


Per la versione rosa, prima di montare la maionese, aggiungete agli ingredienti un cubetto di barbabietola lessata.
 

Per la variante tonnata, sgocciolate e sbriciolate (con l'aiuto di una forchetta o, se preferite, del tritatutto EasyPrep 3 in 1) 250 g di tonno al naturale nella maionese, solo dopo averla montata. Mescolate fino a ottenere una crema omogenea.


Vi lascio con una piccola nota sulla linea EasyPrep, utilizzata in questa ricetta. Accessorio fondamentale direi. EasyPrep è la linea di Russell Hobbs che offre soluzioni integrate per riporre gli apparecchi sfruttando le basi, il corpo centrale e gli accessori, riducendo al minimo il numero di parti da riporre singolarmente.
I prodotti della linea EasyPrep hanno superfici lisce e facili da pulire, senza pulsanti ingombranti e sporgenti, e molti dei componenti sono lavabili in lavastoviglie. Tutti i prodotti della linea hanno un utilizzo semplice: le poche impostazioni di velocità e l’assenza di display rendono EasyPrep ideale per chi cerca un prodotto innovativo, confortevole e intuitivo senza rinunciare però ad efficienza e affidabilità.

1 commento

andreea manoliu
Due idee molto interessante, bravissima !

Instagram

Instagram

Disclaimer

L'autore di questo blog non utilizza cookie di profilazione, nè risponde di quelli eventualmente installati da terze parti ai quali non ha accesso. Ai sensi del punto 2 del provvedimento del Garante della privacy "Individuazione delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie" - 8 maggio 2014 [3118884] Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.


Questo blog non costituisce una testata giornalistica. Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.
Tutti i diritti relativi a fotografie e immagini presenti su questo blog, sono di mia esclusiva proprietà (Chiara Rozza) e non è autorizzato l'utilizzo di alcuna foto in siti o in spazi non espressamente autorizzati da me.





>

Login | Privacy & cookie policy | Graphic design Sara Bardelli