Schiaffoni con gamberi, pomodori secchi e caffè


Ricetta tratta dalla celeberrima rivista La Cucina Italiana. Un primo piatto d'effetto, veloce e semplice da preparare, che prevede l'uso di pochi ingredienti, a patto che siano freschissimi e di qualità.
Con questa ricetta vi auguro uno splendido 2020, fatto di serenità, salute e tanta, tanta fortuna.



Ingredienti per 4 persone:
350 g di pasta tipo Schiaffoni Pasta Armando
100 g pomodori secchi sott’olio Citres
8 gamberi freschissimi
polvere di caffè
olio extravergine di oliva
sale
pepe

Per la ricetta degli Schiaffoni con gamberi, pomodori secchi e caffè, prima di tutto portate a bollore una pentola capiente di acqua salata.
Tagliate i pomodori secchi a pezzettini.
Sgusciate i gamberi separando le teste ed eliminando il budellino interno, ma coonservando tutti gli scarti. Tagliate a metà orizzontalmente le code dei gamberi.
Frullate teste e gusci con un bicchiere di acqua molto fredda e filtrate.
Versate la salsa in una padella velata di olio.
Lessate gli schiaffoni e scolateli qualche minuto prima della cottura. Versateli nella padella con la salsa e terminate la cottura, aggiungendo anche i pomodori a pezzetti e, nell’ultimo minuto, le code dei gamberi, tenendone qualcuna da parte.
Servite la pasta molto calda, posandovi sopra le code dei gamberi tenute da parte, che si cuoceranno dolcemente con il calore della pasta.
Completate con una spolverata di polvere di caffè.


1 commento

Tomaso
Cara Kiara, un piatto di pasta veramente speciale!!!
Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
  Tomaso 

Instagram

Instagram

Disclaimer

L'autore di questo blog non utilizza cookie di profilazione, nè risponde di quelli eventualmente installati da terze parti ai quali non ha accesso. Ai sensi del punto 2 del provvedimento del Garante della privacy "Individuazione delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie" - 8 maggio 2014 [3118884] Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.


Questo blog non costituisce una testata giornalistica. Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.
Tutti i diritti relativi a fotografie e immagini presenti su questo blog, sono di mia esclusiva proprietà (Chiara Rozza) e non è autorizzato l'utilizzo di alcuna foto in siti o in spazi non espressamente autorizzati da me.





>

Login | Privacy & cookie policy | Graphic design Sara Bardelli