Torta salata rustica autunnale

Oggi una ricetta semplice, da realizzare con tutte le verdure tipiche di questo periodo! Tutti pronti? Partiamo...


Ingredienti per 6-8 persone (stampo diam. 22 cm)

Per la pasta matta al grano saraceno:

200 g di farina 00
50 g di farina di grano saraceno
100 g di acqua a temperatura ambiente (frizzante o normale)
4 cucchiai di olio extravergine di oliva
sale
1 cucchiaio di spezie a scelta come timo, origano, rosmarino oppure una manciata di erbe fresche come basilico, prezzemolo, timo, origano ecc... (facoltativo)

Per la farcitura:

200 g ricotta vaccina
1 uovo piccolo
1 scalogno tritato finemente
200 g di zucca già pulita e mondata, ridotta a tocchetti Bioexpress
100 g di cavolo viola lavato, pulito e ridotto a listarelle Bioexpress
2 zucchine piccole lavate, mondate e ridotte a tocchetti Bioexpress
30 g di Grana Padano grattugiato
olio extravergine d'oliva qb
sale qb
pepe qb
qualche rametto di timo fresco

Iniziate la preprazione della Torta salata rustica autunnale preparando la pasta matta: riunite la farina e formate una fontana, aggiungete l’acqua, l’olio e il sale. Impastate con le mani partendo dal centro e inserendo a poco a poco farina laterale verso le parti liquide. Infine impastate raccogliendo tutti gli ingredienti con movimenti energici fino ad ottenere un panetto liscio e omogeneo e sigillate in una pellicola per alimenti. Lasciate riposare 30 minuti prima di stendere l’impasto. 
 
In un'ampia padella, fate scaldare due cucchiai di olio quindi rosolate lo scalogno e, quando sarà dorato, aggiungete le verdure e continuate a cuocere per circa 10-15 minuti. Fate intiepidire e, direttamente nella padella (così non sporcate ulteriormente altre ciotole), aggiungete il Grana, l'uovo, il timo e la ricotta. Mescolate bene e aggiustate di sale e pepe.

Stendete, su un foglio di carta da forno, la pasta matta al grano saraceno a uno spessore di circa 3-4 mm. Rivestite lo stampo e tagliate la pasta in eccesso (vi servirà per creare poi la griglia). Riempite con il composto di verdure e livellate bene. Completate con decorazioni realizzate con gli avanzi della pasta.
 
Infornate a 180°C in forno caldo ventilato per circa 40-45' o comunque fino a doratura.
 
Servite.

Nessun commento

Instagram

Disclaimer

L'autore di questo blog non utilizza cookie di profilazione, nè risponde di quelli eventualmente installati da terze parti ai quali non ha accesso. Ai sensi del punto 2 del provvedimento del Garante della privacy "Individuazione delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie" - 8 maggio 2014 [3118884] Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.


Questo blog non costituisce una testata giornalistica. Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.
Tutti i diritti relativi a fotografie e immagini presenti su questo blog, sono di mia esclusiva proprietà (Chiara Rozza) e non è autorizzato l'utilizzo di alcuna foto in siti o in spazi non espressamente autorizzati da me.





>

Login | Privacy & cookie policy | Graphic design Sara Bardelli