POMODORI RIPIENI di SGOMBRO

-->


Oggi è stata una di quelle giornate che vorresti cancellare dal calendario...avete presente quando non ve ne va dritta una? Ho iniziato male fin dalla notte...Iris si è svegliata ogni ora...un po' per i dentini che staranno per uscire, un po' per la tosse...pazienza! Mi sono alzata all'alba (per stendere i panni, ahimè) e guardandomi allo specchio, per un momento, ho creduto di vedere un panda! Altro che estinzione...io porto avanti la specie con le occhiaie che mi ritrovo! Esco alle 7,30 per andare al lavoro e mi dimentico di passare a prendere Marina, la mia collega. Fa niente che mi chiama alle 8, quando io sono già bella e seduta alla scrivania...pazienza! Inizio a fare un nuovo lavoro e mi accorgo di aver salvato erroneamente il file sul modello vecchio (che poi tanto vecchio non era...), quindi rifai il tutto due volte...pazienza! Pazienza un cavolo!!!! 
Fortunatamente la giornata sta finendo...Iris si è addormentata mentre mangiava la sua pappa ed io ho appena toccato il letto, dopo aver finito di spadellare per il maritino appena rientrato dagli allenamenti. Domattina arriva in un baleno e con lei arrivo anch'io stavolta Marina! Mi sono appiccicata sul volante un post-it grosso come me! Non posso paccarti un'altra volta...anche perchè se no rischierei il linciaggio...

Ingredienti per 3 persone:
3 pomodori tondi
160 g di filetti di sgombro all'olio di oliva
4 filetti di alici in salsa piccante
100 g di yogurt greco
30 gr di grana grattugiato
capperi
prezzemolo
basilico
erba cipollina
sale
pepe
Lavate bene i pomodori e con un coltellino affilato tagliate la calotta superiore. Eliminate i semi, svuotateli delicatamente della polpa (che dovrete tenere da parte), salateli e capovolgeteli perché perdano l’acqua in eccesso. Mettete nel mixer i filetti di sgombro, le alici, i capperi, lo yogurt, il grana, il prezzemolo e qualche filo d’erba cipollina. Frullate e aggiungete poi la polpa del pomodoro ben sgocciolata. Aggiustate di sale e pepe e frullate ancora fino ad ottenere una crema omogenea. Riempite i pomodori con il composto, chiudeteli con la rispettiva calotta e infornate per circa 15’ a 180°C. sono ottimi sia tiepidi che freddi.

19 commenti

QuartoSenso Cafe
Ciao Kiara ... ricetta molto gustosa !!! Se dovessi raccontare quello che combino ... siamo tutte così noi Mamme ... troppe cose per la testa !!! Un abbraccio, Carolina
Cucina di Barbara
ciau tesoro!!! :) ci vuole sempre tantaaaaaaaa pazienzaaa !!!!!! un abbraccio bellissima lodigiana
Ely
Oh povera.. si, conosco benissimo quel genere di giornate! Purtroppo.. Ma se sei riuscita a fare questi pomodorini tanto carucci, non è andato proprio tutto storto: va' che meraviglia. :) Coraggio, pandina.. domani andrà sicuramente meglio!! Un abbraccione e un dolcissimo riposo, che ne hai tanto bisogno ;)
Ely
Ahhhh o povera Kiara, posso immaginare la stanchezza, a me è capitato pochissime volte che si svegliassero ma quando succedeva era un disastro.....
Meglio pensare a questi tuoi gustosissimi pomodorini che mi segno per una delle prossime cene! Baciii
Valentina
veramente ci sono quei giorni in cui va tutto storto! ma questi pomodori sono uno spettacolo!
Zonzo Lando
Ma è un'idea fantastica! Chissà che bontà!!! Buona giornata cara :-)
Claudia
ahahahaha scusa se rido.. è stata una giornata un pò.. fantozziana.. ma capisco perfettamente! Spero che oggi vada meglio! Ottimi i tuoi pomodori... baci e buona giornata .-)
Profumi di Pasticci
cara Kiara....quanto ti capisco!! oltre la cucina abbiamo in comune il non dormire e gli allenamenti.....e tu che credevi di essere da sola :))
tu hai una marcia in più, però....dopo una giornatina del genere hai avuto voglia di cucinare, io me la sarei cavata con una belle frittatina!!
ottimi i tuoi pomodori ripieni, li voglio provare!!
un abbraccio
anna

http://profumidipasticci.blogspot.it/
quidonna
ottima ricetta...da provare sembra buona!
Tamtam
in passato ne ho avute diverse di quelle giornate, non le rimpiango,ricordo l'angoscia di arrivare tardi, l'ultimo lavoro era in una multinazionale canadese e bastavano 5 minuti di ritardo che mi rompevano le palle, chi conosce Roma sa che è praticamente impossibile arrivare puntuali, io ce la mettevo tutta, ma succedeva sempre qualcosa, poi con l'angoscia dei bambini da riprendere a scuola...un incubo, da due anni sto a casa...ci saranno meno soldi, ma anche meno nevrosi, un abbraccio
Alessia
Ciao Kiara, ammiro le tante mamme che come te hanno tutta la giornata impegnata e riescono a trovare anche un po' di tempo da dedicare al blog....non so se riuscirei a farlo!!!
I pomodori sono squisiti, io li faccio sempre al riso ma questi mi sembrano una bella alternativa, mi segno la ricetta.
Un bacio e buona giornata.
Valentina
Ciao Kiara, buonissimi questi pomodori ripieni, li proverò sicuramente! Complimenti! :) Sei una mamma super, non ho dubbi :) Un abbraccio!
Cinzia
Ciao Kiara, è proprio vero quando una giornata inizia con il piede sbagliato non c'è verso e all'ora mi dico sempre, sentendomi un po' come Rossella O'Hara: Dopotutto, domani è un altro giorno! Veramente sfiziosi i tuoi pomodori ripieni!
Lacucinaimperfetta di Giuliana
Una bella idea per una cena sfiziosa e gustosa!!!!
Tiziana
Povera, che giornataccia....a volte capitano!!! Vedrai che domani andrà meglio!!!
p.S. Buonissimi questi pomodori, lo sgombro da un tocco saporito!! Ciao
Michela
davvero golosissimi! ottima idea per una cena leggera ma sfiziosa!
l'albero della carambola
Povera...però cpn questi bei pomodori un sorriso ci scappa al volo, eh? Mi piace l'idea dello sgombro, io lo uso abbastanza spesso e ha un sapore che mi piace molto...Bravissima, un abbraccio
simo

Instagram

Instagram

Disclaimer

L'autore di questo blog non utilizza cookie di profilazione, nè risponde di quelli eventualmente installati da terze parti ai quali non ha accesso. Ai sensi del punto 2 del provvedimento del Garante della privacy "Individuazione delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie" - 8 maggio 2014 [3118884] Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.


Questo blog non costituisce una testata giornalistica. Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.
Tutti i diritti relativi a fotografie e immagini presenti su questo blog, sono di mia esclusiva proprietà (Chiara Rozza) e non è autorizzato l'utilizzo di alcuna foto in siti o in spazi non espressamente autorizzati da me.





>

Login | Privacy & cookie policy | Graphic design Sara Bardelli