Friselle mignon di grano duro con crema di carciofi, chips croccanti di patate bigusto e spiedino di salsiccia e verdure grigliate


Un nome un po' lunghino per una ricetta, ma non fatevi spaventare! La preparazione è semplice!
Ho pensato di proporvi una ricetta quale inno alla primavera che a stento sembra voler apparire. Voglia di caldo, di maniche corte, di cene all'aria aperta, di grigliate! Nelle Friselle mignon di grano duro con crema di carciofi, chips croccanti di patate bigusto e spiedino di salsiccia e verdure grigliate c'è tutto questo! Guardiamo insieme come realizzarle.


Per la Frisella Mignon di grano duro:

500 g di farina di semola di grano duro
350 g di acqua tiepida
12 g di lievito di birra fresco
1 cucchiaino di miele
9 g di sale

Sciogliete il lievito nell'acqua con il miele. Versate la farina a pioggia e iniziate a impastare, quindi aggiungete il sale e impastate di nuovo fino a ottenere un impasto omogeneo. Trasferitelo in una ciotola, copritela con pellicola e fate lievitare per un'ora.
Ora rovesciate l'impasto sul tavolo infarinato e tagliatelo in porzioni da 100g l'una. Formate un filoncino per ogni pezzatura. Trasferiteli su una leccarda coperta da carta da forno e cospargete con un altro po' di semola. Coprite con un canovaccio e fate lievitare per altri 45 minuti.
Ora infornate a 200 gradi in forno statico per circa 15 minuti. Levate e fate intiepidire.
Tagliate i filoncini in orizzontale e disponete ogni metà sulla leccarda con la parte tagliata rivolta verso l'alto. Infornate a 200 gradi per altri 15 minuti quindi abbassate a 160 gradi e fate cuocere per circa mezz'ora con il portello del forno socchiuso. Sfornate e fate raffreddare.
Ora le vostre Friselle sono pronte per essere farcite come bruschette. 

Spalmate una dose generosa di Crema di Carciofi Citres e subito dopo preparate le vostre chips bigusto.
Per due friselle ho usato 3 patate medie (per me le buonissime BioExpress), le ho affettate finemente e ne ho prelevata una metà e messa da parte. Le restanti patate le ho cosparse di paprica piccante.
Per la cottura, io ho usato l'apposito attrezzo per il microonde e le ho cotte a 650w per 13 minuti. Disponete le chips sulla crema di carciofi.
Da ultimo prepariamo gli spiedini con la salsiccia. Bagnate prima di tutto gli stecchi, quindi infilate, alternando, un pezzo di salsiccia e un pezzo di carciofo grigliato sott'olio Citres, un pezzo di salsiccia e una falda di peperone grigliato sott'olio Citres. Continuate così fino a riempire completamente lo spiedino. Grigliate su piastra rovente e disponete i vostri spiedini sul letto di chips bigusto.
Buon appetito!




1 commento

Tomaso
Cara Kiara, al solo vedere le foto, mi si è svegliato l'appetito.
Ciao e buona serata con un forte abbraccio.
Tomaso

Instagram

Instagram

Disclaimer

L'autore di questo blog non utilizza cookie di profilazione, nè risponde di quelli eventualmente installati da terze parti ai quali non ha accesso. Ai sensi del punto 2 del provvedimento del Garante della privacy "Individuazione delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie" - 8 maggio 2014 [3118884] Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.


Questo blog non costituisce una testata giornalistica. Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.
Tutti i diritti relativi a fotografie e immagini presenti su questo blog, sono di mia esclusiva proprietà (Chiara Rozza) e non è autorizzato l'utilizzo di alcuna foto in siti o in spazi non espressamente autorizzati da me.





>

Login | Privacy & cookie policy | Graphic design Sara Bardelli