-->

Occhi di bue al cacao

Tovaglietta, piatto e tazze Green Gate

Gli occhi di bue al cacao sono dei biscotti golosissimi facili da preparare in casa e danno una gran soddisfazione anche a chi è alle prime armi in cucina. Perfetti per una merenda sfiziosa o per una colazione super golosa. Buoni, friabili e belli da vedere, sono una ricetta assolutamente da provare.
Ho provato a fare la versione classica, bianca, secondo una ricetta di Alda Muratore parecchio tempo fa. Trovate qui la ricetta.



Ingredienti per 10-12 occhi di bue

Per la pasta frolla al cacao
165 g di farina 00
95 g di burro
85 g di zucchero
2 tuorli
1 g di lievito per dolci
9 g di cacao amaro
un cucchiaio di estratto di vaniglia

Per la farcitura
30 g di Fiordifrutta Rigoni di Asiago Mandarino e Curcuma

Per la ganache
60 g di cioccolato al latte
60 ml di panna fresca
un cucchiaino di miele Mielbio Rigoni di Asiago

In una terrina, impastate il burro morbido con lo zucchero, quindi incorporate un pizzico di sale e i tuorli. Aggiungete la farina setacciata con il lievito (facoltativo), l'estratto di vaniglia e il cacao, quindi impastate brevemente, avvolgete l'impasto nella pellicola e fate riposare in frigorifero per almeno un'ora.
Trascorso il tempo necessario, stendete la pasta frolla con il mattarello a uno spessore di circa 4-5 mm. Ritagliate dei dischetti con un coppapasta da 5 cm, calcolando due dischetti per ogni occhi di bue.
Dividete gli occhi di bue su due teglie rivestite da carta da forno. Praticate un foro con un coppapasta da 3-4 cm al centro dei dischetti della prima teglia, ottenendo degli anelli.
Infornate a 180°C per circa 12-13', estraendo la teglia con gli anelli un paio di minuti prima dell'altra.
Lasciate raffreddare completamente i biscotti.
Capovolgete i dischi e spalmateli, metà con la Fiordifrutta Rigoni di Asiago Mandarino e Curcuma
o marmellata di vostro gradimento, quindi sovrapponete gli anelli, facedoli aderire.
Per la ganache, tritate il cioccolato e mettetelo in una ciotola, poi fate bollire la panna in un pentolino con il miele e versatela bollente sul cioccolato. Mescolate accuratamente con una spatola morbida fino a ottenere una crema liscia e omogenea.
Farcite la cavità degli occhi di bue con la ganache, utilizzando una sac-à-poche.


 

Nessun commento

Instagram

Disclaimer

L'autore di questo blog non utilizza cookie di profilazione, nè risponde di quelli eventualmente installati da terze parti ai quali non ha accesso. Ai sensi del punto 2 del provvedimento del Garante della privacy "Individuazione delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie" - 8 maggio 2014 [3118884] Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.


Questo blog non costituisce una testata giornalistica. Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.
Tutti i diritti relativi a fotografie e immagini presenti su questo blog, sono di mia esclusiva proprietà (Chiara Rozza) e non è autorizzato l'utilizzo di alcuna foto in siti o in spazi non espressamente autorizzati da me.





>

Login | Privacy & cookie policy | Graphic design Sara Bardelli