Pane spiga all'olio di oliva di Lorraine Pascale


Oggi la ricetta di una delle mie donne preferite in cucina, Lorraine Pascale.
La particolare lavorazione trasforma un semplice filone di pane in una grande spiga. La mia non è impeccabile, ma con un po' d'immaginazione si può arrivare alla perfezione! :-)

Ingredienti per un pane spiga:
275 g di farina bianca forte (più un altro po' per infarinare e spolverare)
1 cucchiaino scarso di sale (più un altro po' da cospargere)
2 cucchiaini di lievito secco attivo
150-185 g di acqua tiepida
1 cucchiaino di olio extra vergine di oliva

Mettete in una capiente ciotola la farina, il sale e il lievito.
Aggiungete acqua a sufficienza per ottenere un impasto morbido, unite l'olio e mescolate fino a che l'impasto comincia ad amalgamarsi. Per una lavorazione a mano ci vorranno almeno 10', con la planetaria sono sufficienti 5'.
Spolverate con la farina una teglia capiente, date alla pasta la forma di una palla in modo che la superficie sia liscia e tesa, quindi tiratela con le mani formando una baguette lunga e sottile (più sottile di una normale baguette, perchè lievitando si gonfierà).
Coprite la teglia con una pellicola, sigillando bene i bordi. Fate lievitare in un luogo caldo per circa 1 ora o fino a quando il volume della pasta sarà raddoppiato.
Scaldate il forno a 200°C.
Spolverate il pane lievitato con un po' di farina. Mettete il filo di pane con un'estremità rivolta verso di voi (ossia per il lungo) e, iniziando dall'estremità più distante, tenete un paio di forbici parallele al pane, quindi inclinatele a 45°. Praticate un taglio ampio a 10 cm dall'estremità, quasi come se voleste tagliare via quel pezzo (lasciandolo però attaccato, mi raccomando), quindi prendete questo pezzo e spostatelo sulla sinistra.
Praticate un altro taglio circa 10 cm sotto la base del taglio precedente e spostae verso destra quest'altro pezzo. Continuate alternando i pezzi in questo modo fino a raggiungere l'altra estremità del pane.
Cospargete con farina e sale. Spruzzate un po' d'acqua nel forno per creare un po' di vapore (fate 8-10 spruzzi). Infornate per 25' o finchè il pane è cotto.



Nessun commento

Instagram

Instagram

Disclaimer

L'autore di questo blog non utilizza cookie di profilazione, nè risponde di quelli eventualmente installati da terze parti ai quali non ha accesso. Ai sensi del punto 2 del provvedimento del Garante della privacy "Individuazione delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie" - 8 maggio 2014 [3118884] Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.


Questo blog non costituisce una testata giornalistica. Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.
Tutti i diritti relativi a fotografie e immagini presenti su questo blog, sono di mia esclusiva proprietà (Chiara Rozza) e non è autorizzato l'utilizzo di alcuna foto in siti o in spazi non espressamente autorizzati da me.





>

Login | Privacy & cookie policy | Graphic design Sara Bardelli