Risotto con salsiccia e cavolo rosso


Ormai le tiepide temperature dei giorni scorsi hanno lasciato posto al freddo reale dell'autunno. Non poteva continuare per sempre questo caldo anomalo, anche se confesso non mi sarebbe affatto dispiaciuto. La nota positiva è che ho più voglia di stare in casa a cucinare, per il resto...
Ma non voglio rattristarvi, quindi guardate un po' cosa ho cucinato per voi?! Un risotto semplice ma gustosissimo, con salsiccia e cavolo rosso! Pochi ingredienti che, se di qualità, vi daranno una grande soddisfazione.



Ingredienti per 4 persone: 

320 g di riso Carnaroli Cavalieri d'Italia
250 g di salsiccia lodigiana
200 g di cavolo cappuccio rosso bio Bioexpress
500 ml di brodo vegetale
1 piccola cipolla dorata Bioexpress
4 cucchiai di olio extra vergine di oliva
20 g di burro
mezzo bicchiere di vino rosso
parmigiano grattugiato
sale
pepe nero

Prendete una casseruola e versateci dentro due cucchiai di olio.
Aggiungete la cipolla affettata finemente e lasciatela soffriggere a fiamma bassa.
Intanto togliete la salsiccia dal budello e, quando la cipolla sarà appassita, aggiungetela spezzettata.
Rosolate la salsiccia e quando sarà diventata completamente bianca sfumate con il vino rosso.
Prendete il cavolo rosso e affettatelo a fettine molto sottili.
Aggiungetelo alla salsiccia, salate leggermente e mescolate.
Aggiungete mezzo mestolo di acqua calda, coprite e lasciate cuocere per 15 minuti circa.
Quando il condimento sarà pronto, toglietelo dal fuoco e tenetelo da parte.
In una casseruola, aggiungete una grossa noce di burro e, quando si sarà sciolto, aggiungete il riso.
Tostatelo per 2 minuti poi, sfumate con il vino. Aggiungete un paio di mestoli di brodo bollente e cominciate la cottura del risotto.
Quando il risotto sarà a metà cottura, aggiungete il condimento con salsiccia e cavolo rosso, mescolate e continuate la cottura del risotto aggiungendo brodo quando necessario.
Aggiustate di sale solo dopo aver aggiunto il condimento.
Quando il riso sarà cotto, togliete la casseruola dal fuoco, aggiungete una noce di burro e una manciata generosa di formaggio grattugiato e mantecate il risotto fino a quando non sarà diventato cremoso.
Coprite con il coperchio e lasciate riposare 2 minuti il risotto.


3 commenti

andreea manoliu
Ma che bel colore che ha il tuo risotto e immagino anche un buon gusto, bravissima !
Kucina di Kiara
Grazie Andreea, sei sempre gentile...un abbraccio!

Instagram

Instagram

Disclaimer

L'autore di questo blog non utilizza cookie di profilazione, nè risponde di quelli eventualmente installati da terze parti ai quali non ha accesso. Ai sensi del punto 2 del provvedimento del Garante della privacy "Individuazione delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie" - 8 maggio 2014 [3118884] Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.


Questo blog non costituisce una testata giornalistica. Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.
Tutti i diritti relativi a fotografie e immagini presenti su questo blog, sono di mia esclusiva proprietà (Chiara Rozza) e non è autorizzato l'utilizzo di alcuna foto in siti o in spazi non espressamente autorizzati da me.





>

Login | Privacy & cookie policy | Graphic design Sara Bardelli