Muffin con mango, yogurt greco e cocco


Se poteste tornare indietro nel tempo, molto indietro...in quale epoca storica vi piacerebbe approdare? E perchè, soprattutto? Io sono indecisa. Avendo alle spalle studi artistici, di primo acchito, mi verrebbe da rispondere Rinascimento. Legandolo in un certo senso al mio stato d'animo attuale. Ciò di cui avrei bisogno, più di ogni altra cosa. Se invece mi fermo un attimo a riflettere, risponderei senza dubbio il 1700...vi darei anche il luogo, la Germania...dove pare sia nata l'epoca del Romanticismo. Dove l'uomo si rende finalmente conto che la ragione non può spiegare tutta la natura umana, ma deve necessariamente ricorrere al sentimento. Questo rifiuto della realtà, quest'insofferenza per ogni limite e costrizione, quest'inquietudine romantica che mi contraddistingue...ecco, forse in quell'epoca sarei apparsa come una persona normale. Riconosciuta ufficialmente. Pensate solo a "Il bacio" di Hayez...non vi batte forte il cuore, ammirandolo? A me si, tanto, e non solo per la bellezza della tela in sè, ma per quello che c'è dentro, che trasmette, che il mio cuore assorbe come una spugna. Beh, poi vogliamo parlare degli abiti di quell'epoca? Capisco sia un discorso decisamente più frivolo, ma donna sono.... Quelle scollature profonde, quei merletti incantati che adornavano i corpi femminili...si, decisamente, il mio periodo è il Romanticismo.
Ora passiamo alla ricetta, che di romantico non ha nulla, se non le splendide foto di @unicuique.p che ringrazio ancora una volta di cuore (dai che ho smesso di assillarti con gli scatti, questo sicuramente sarà l'ultimo...)



Ingredienti per 12 muffin:

250 g di mango Bioexpress
200 g di yogurt greco
2 uova
150 g di farina 00
50 g di zucchero di canna
una bustina di lievito vanigliato
un cucchiaino di estratto di vaniglia

Per preparare i muffin con mango, yogurt greco e cocco, sbucciate il mango, poi tagliatelo a dadini (guardate qui come fare).
A questo punto preparate due ciotole. Nella prima mescolate gli ingredienti secchi: la farina setacciata con il lievito, nell’altra ciotola montate le uova con lo zucchero di canna fino ad ottenere una crema liscia e spumosa. Aggiungete lo yogurt greco e un cucchiaino di estratto di vaniglia.
Versate il composto di farina sul composto di uova e yogurt lavorando rapidamente con la spatola. Aggiungete quindi il mango. Non mescolate troppo l’impasto, onde evitare di dare avvio alla lievitazione. Sappiate che vi basteranno solo 12 giri di cucchiaio.
Versate il composto ottenuto in 12 stampini di carta per muffin disposti nell'apposito stampo. Infornate in forno statico preriscaldato a 180°C per 25 minuti.
I muffin saranno pronti quando infilando uno stecchino al centro del dolce non risulterà asciutto.
Una volta cotti, sfornate i muffin e lasciateli a raffreddare sulla gratella.


Ciotola e tovaglietta Green Gate

1 commento

Tomaso
Cara Kiara, questi muffin credo proprio che siano buoni e molto gustosi, il sapore del mango li distingue.
Ciao e buon fine settimana con un forte abbraccio e un sorriso:-)
Tomaso

Instagram

Instagram

Disclaimer

L'autore di questo blog non utilizza cookie di profilazione, nè risponde di quelli eventualmente installati da terze parti ai quali non ha accesso. Ai sensi del punto 2 del provvedimento del Garante della privacy "Individuazione delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie" - 8 maggio 2014 [3118884] Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.


Questo blog non costituisce una testata giornalistica. Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.
Tutti i diritti relativi a fotografie e immagini presenti su questo blog, sono di mia esclusiva proprietà (Chiara Rozza) e non è autorizzato l'utilizzo di alcuna foto in siti o in spazi non espressamente autorizzati da me.





>

Login | Privacy & cookie policy | Graphic design Sara Bardelli