Montanare fast


Non so, credo capiti anche a voi, di voler mangiare asoolutamente qualcosa ma per preparare la ricetta vi ci vogliono almeno due ore. Cosa fare? Soluzione A - recarsi nella panetteria/pasticceria più vicina a voi e comprare quello per cui smaniate. Soluzione B - farvelo in casa, ricorrendo a una scorciatoia. Io personalmente adoro le scorciatoie. Non sempre, ma spesso.
Vi sto parlando delle Montanare, quelle splendide pizzette fritte tanto buone e sfiziose. Per prepararle come Dio comanda, ci vuole del tempo, inutile negarlo. La scorsa settimana, grazie alle Farine Magiche, ho impiegato esattamente 5 minuti per prepararle. Mia figlia Iris, conosciuta a molti come l'inappetente, ha chiesto il tris. Ho detto tutto.



Ecco come fare per ottenere circa 9-10 Montanare Fast:

300 g di Farina per Fritture Le Farine Magiche Lo Conte
170 g di acqua
6 g di sale
olio di semi di arachidi per friggere
salsa di pomodoro qb
qualche fogliolina di basilico
provola grattugiata

Sciogliete il sale nell'acqua, unite la farina e impastate fino a ottenere una buona consistenza (non dovrete impiegare più di 5 minuti).
Formate dei panetti piccoli, stendeteli  formando dei dischi di pasta dal diametro di circa 6-7 cm e friggeteli in olio già caldo circa due minuti per lato o comunque fino a doratura.
Servite le montanare con 3 cucchiai di salsa di pomodoro e una manciata di provola grattugiata, guarnitele con qualche fogliolina di basilico e servitele belle calde.

1 commento

Tomaso
Cara Kiara, guardando le foto, lo sai sentivo già in bocca una morbida pizzetta! La chiamo così!
Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
Tomaso

Instagram

Disclaimer

L'autore di questo blog non utilizza cookie di profilazione, nè risponde di quelli eventualmente installati da terze parti ai quali non ha accesso. Ai sensi del punto 2 del provvedimento del Garante della privacy "Individuazione delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie" - 8 maggio 2014 [3118884] Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.


Questo blog non costituisce una testata giornalistica. Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.
Tutti i diritti relativi a fotografie e immagini presenti su questo blog, sono di mia esclusiva proprietà (Chiara Rozza) e non è autorizzato l'utilizzo di alcuna foto in siti o in spazi non espressamente autorizzati da me.





>

Login | Privacy & cookie policy | Graphic design Sara Bardelli