Margottini Bergamaschi


Oggi, noi de L'italia nel Piatto, usciamo con ricette per Aperitivo con Finger Food. Una carrellata di piatti monoporzione davvero originali e invitanti, ovviamente legati alla tradizione italiana.
Per la Lombardia eccovi i Margottini bergamaschi. Si tratta di pasticci a base di semolino e uova il cui nome deriva dal tipo di stampino che gli dà la forma: i margottini appunto.
Personalmente, non sono riuscita a reperirli. Si tratta di stampini di alluminio, a forma di tronco di cono, alti 15 cm. Ho usato gli stampini per i muffin...di necessità virtù.


Ingredienti:


220 g di semolino
60 g di burro
20 g di grana lodigiano grattugiato
4 uova
120 g di fontina
1 litro di brodo di carne
20 g di pangrattato
Sale qb
Pepe qb

Versate il brodo in una casseruola, portatelo a bollore e unitevi a pioggia il semolino con un pizzico di sale.
Lasciate cuocere, mescolando con un cucchiaio di legno, per circa 20 minuti. Togliete dal fuoco e, continuando a mescolare, unite 40 g di burro, il grana (io ho usato il lodigiano, ma potete usare il comune grana padano o il parmigiano reggiano) e il pepe.
Con il burro rimasto ungete 4 stampini di alluminio (i cosiddetti margottini, ma se non li avete va bene anche lo stampino per i muffin), cospargeteli con il pangrattato e con un cucchiaio ricoprite il fondo e le pareti con uno strato spesso di composto di semolino.
Affettate la fontina a fette sottili e mettetela all’interno dei margottini. Sgusciate le uova, mettetene una in ogni stampino stando attenti a non rompere il tuorlo.
Ricoprite ogni uovo con il semolino rimasto e mettete in forno a 180° C per 8 minuti.



E ora diamo un'occhiata ai finger-food delle altre regioni:
 
Liguria: Minibaciocche
Emilia-Romagna: Donzelline alle acciughe
Toscana: Acciughini

10 commenti

Tomaso
Cara Kiara, ci porte sempre delle ricette belle e buone!!! Complimenti.
Ciao e buon fine settimana con un forte abbraccio e un sorriso:-)
Tomaso
marina riccitelli
Ma che belli! non ne avevo mai sentito parlare! Mi sembrano molto invitanti, poi il sapore del formaggio lodigiano e della fontina immagino diano un bello sprint! Una bella idea! ciao, buona serata
elena
davvero interessanti, anche come aperitivo pasquale visto la presenza di uova, me ne ricorderò! è una bellissima ricetta, complimenti!
Manu
Simpaticissimi i tuoi margottini, non avranno lo stampo perfetto ma sono assolutamente golosi ;) grazie
Chiara - That's Amore!
Molto originale questa ricetta che non conoscevo! Sono curiosa di vedere come sono fatti questi stampi così particolari! Buona domenica :)
Un'arbanella di basilico
Purtroppo non ho mai avuto l'occasione di assaggiare questi margottini, mi sa che mi sono persa qualcosa... bacione :)
speedy70
CHe idea deliziosa... da buona bergamasca adoro questi margottini!!!!
Ely
Ma dai che proposta deliziosa, non li conoscevo proprio sai? Devono essere uno spettacolo! Baci
Natalia
Sono bellissimi questi finger food. Ma è il semolino a creare quella sfoglia croccante sopra??
Kucina di Kiara
Ciao Natalia, si, si forma in maniera naturale grazie al semolino...un abbraccio e grazie!

Instagram

Instagram

Disclaimer

L'autore di questo blog non utilizza cookie di profilazione, nè risponde di quelli eventualmente installati da terze parti ai quali non ha accesso. Ai sensi del punto 2 del provvedimento del Garante della privacy "Individuazione delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie" - 8 maggio 2014 [3118884] Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.


Questo blog non costituisce una testata giornalistica. Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.
Tutti i diritti relativi a fotografie e immagini presenti su questo blog, sono di mia esclusiva proprietà (Chiara Rozza) e non è autorizzato l'utilizzo di alcuna foto in siti o in spazi non espressamente autorizzati da me.





>

Login | Privacy & cookie policy | Graphic design Sara Bardelli