Ciambella dolce di zucchine


Oggi voglio farvi conoscere il Supermercato con la S maiuscola.
Quello dove puoi fare la spesa a occhi chiusi.
Quello dove frutta e verdura provengono da agricolture sostenibili.
Quello che seleziona il pescato del mar Mediterraneo e l'Allevato certificato.
Quello che carne e uova 100% bio e 100% italiane.
Quello che, nei cibi che propone, usa poco sale (meno del 2%), poco zucchero (meno del 10%), farine integrali e di tipo 1 e 2, senza per questo rinunciare al gusto.
Quello che, al suo interno, offre i consigli e il supporto di un nutrizionista.
Quello accessibile a tutti, nonostante tutto.

Si chiama Erbert, e vi aspetta a Milano in via Moscati 11.
Galvanizzata da questa piacevole scoperta, appena sono tornata a casa, ho voluto cimentarmi con la realizzazione di un dolce salutare, realizzato con le zucchine acquistate in store. Ovviamente, non sono riuscita a ridurre la quantità di zuccheri, come fanno i loro pasticcieri con maestria, ma nonostante ciò, limando quà e là, sono comunque riuscita ad ottenere un dolce sano, genuino senza per questo rinunaciare al gusto.
Per la ricetta di base, mi sono affidata alla maga delle torte, Claudia Fornaciari. Poi qualcosa è cambiato in fase di preparazione. Eccovi la ricetta...

 
Per uno stampo da 22 cm:
250 g zucchine
100 g olio di cocco
100 g latte di cocco
350 g farina di tipo 1
3 uova biologiche
180 g zucchero di canna
1 bustina lievito per dolci
1/2 scorza di limone bio grattugiata
 
Per la glassa al limone:
100 g di zucchero a velo
20 g di succo di limone
 
Lavate le zucchine, tagliatele a pezzetti e mettetele in un mixer aggiungendo l'olio, un po' alla volta.
Tritatele fino a ottenere un composto cremoso.
Montate le uova con lo zucchero usando uno sbattitore elettrico fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.
Unite la crema di zucchine alle uova sbattute e aggiungete il latte a filo, sempre mescolando. Aggiungete anche la buccia del limone grattugiata.
Unite infine la farina setacciata insieme al lievito.
Imburrate e infarinate uno stampo di 22 cm e versateci l'impasto.
Cuocete a 180°C per 50 minuti circa controllando sempre la cottura con la prova stecchino.
Fate raffreddare la ciambella dolce di zucchine, sformatela e decoratela con la glassa al limone (sbattete lo zucchero a velo con il succo di limone fino a che non si saranno sciolti tutti i grumi, quindi colatela sul dolce).
 
 

3 commenti

Tomaso
Cara Kiara, a me che il dolce piace tanto, mi piacerebbe provare pure questo.
Ciao e buona serata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
Tomaso
Simo
Semplicemente favolosa! Complimenti davvero, ti è venuta uno spettacolo...
Kucina di Kiara
Grazie mille, troppo gentili!

Disclaimer

L'autore di questo blog non utilizza cookie di profilazione, nè risponde di quelli eventualmente installati da terze parti ai quali non ha accesso. Ai sensi del punto 2 del provvedimento del Garante della privacy "Individuazione delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie" - 8 maggio 2014 [3118884] Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.


Questo blog non costituisce una testata giornalistica. Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.
Tutti i diritti relativi a fotografie e immagini presenti su questo blog, sono di mia esclusiva proprietà (Chiara Rozza) e non è autorizzato l'utilizzo di alcuna foto in siti o in spazi non espressamente autorizzati da me.





>

Login | Privacy & cookie policy | Graphic design Sara Bardelli