Cornetti al latte condensato

Questa ricetta ce l'ho in archivio da un po', ma finalmente riesco a postarvela. Complice anche l'abbassamento delle temperature e una maggiore propensione all'accensione del forno, ecco a voi i golosissimi cornetti al latte condensato. Ho trovato la ricetta sul blog Mani amore e fantasia. Ve la riporto:

Ingredienti
300 g di farina 00 

un tubetto di latte condensato (circa 170 g) 

130 g di latte 
intero
5 g di sale 

1/2 cubetto di lievito di birra fresco (12,5 g)
Essenza di vaniglia 

La scorza di un limone biologico grattugiata 

30 g Burro a temperatura ambiente
1 tuorlo e latte (per spennellare) 

Zucchero a velo 

(per decorare)


Mettete la farina nella ciotola della planetaria.
Sciogliete il lievito di birra in poco latte a temperatura ambiente, quindi versatelo al centro della farina.
Avviate la planetaria con il gancio alla minima velocità, quindi unite il latte condensato e, poco alla volta, il resto del latte.
Aggiungete la buccia del limone,  la vaniglia e il sale.
Amalgamate bene e unite per ultimo il burro morbido a pezzetti.
Impastate per una decina di minuti fino a ottenere un impasto morbido.
Rovesciate su un ripiano infarinato, impastate ancora qualche minuto a mano, dando qualche piega a tre (come spiegato qui), formate una palla, quindi ponete a lievitare, coprendo con pellicola, in un luogo asciutto al riparo da correnti. Il forno spento, con la lucina accesa, andrà benissimo.
Fate lievitare due ore o comunque fino al raddoppio.
Riprendete l’impasto e stendetelo con l’aiuto del mattarello in un rettangolo di circa 40 x 25 cm.
Ricavate quindi dei triangoli lunghi e stretti e arrotolateli dal lato largo verso la punta.
Sistemate i cornetti al latte condensato sulla leccarda del forno rivestita con carta da forno e coprite con della pellicola semplicemente poggiata sopra.
Fate lievitare ancora un’ora.
Accendete il forno a 180 °C.
Poco prima di infornare spennellate i cornetti con una miscela di tuorlo d’uovo e 2/3 cucchiai di latte (va bene anche solo latte se siete intolleranti alle uova), quindi infornate nel forno già caldo.
Cuocete le brioche per circa 25 minuti.
Se vedete che si scuriscono troppo, coprite con un foglio di alluminio.
Sfornate, lasciate intiepidire e servite i cornetti al latte condensato spolverizzati con zucchero a velo.

Io li ho farciti con Fiordifrutta e Nocciolata Rigoni di Asiago 



 

1 commento

Unknown
Mi hai fatto venire voglia di provare a fare i cornetti, appena li faccio Ti faccio sapere come sono, a presto e grazie

Instagram

Disclaimer

L'autore di questo blog non utilizza cookie di profilazione, nè risponde di quelli eventualmente installati da terze parti ai quali non ha accesso. Ai sensi del punto 2 del provvedimento del Garante della privacy "Individuazione delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie" - 8 maggio 2014 [3118884] Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.


Questo blog non costituisce una testata giornalistica. Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.
Tutti i diritti relativi a fotografie e immagini presenti su questo blog, sono di mia esclusiva proprietà (Chiara Rozza) e non è autorizzato l'utilizzo di alcuna foto in siti o in spazi non espressamente autorizzati da me.





>

Login | Privacy & cookie policy | Graphic design Sara Bardelli