Torta salata di carote e miele con chèvre e taggiasche


Oggi vi propongo una ricetta davvero sfiziosa! Non la solita torta salata! Sono certa vi piacerà. La ricetta l'avevo trovata tempo fa su un vecchio numero di Sale&Pepe. Rivista e modificata, ve la propongo oggi!



Ingredienti per 4 persone
Per la farcitura:
1 vasetto da 290 g di carotine mini croccanti Citres
200 g tronchetto di chevre
300 g ricotta preferibilmente di capra
2 cucchiai miele di timo Mielbio Rigoni di Asiago
2 cucchiai olive taggiasche denocciolate Citres
1 uovo piccolo
1 spicchio d'aglio
olio extravergine d'oliva
sale
pepe
qualche rametto di timo fresco

Per la pasta matta al grano saraceno:
200 g di farina 00
50 g di farina di grano saraceno
100 g di acqua a temperatura ambiente (frizzante o normale)
4 cucchiai di olio extravergine di oliva
sale
1 cucchiaio di spezie a scelta come timo, origano, rosmarino oppure una manciata di erbe fresche come basilico, prezzemolo, timo, origano ecc... (facoltativo)

Iniziate la preprazione della Torta salata di carote e miele con chèvre e taggiasche preparando la pasta matta: riunite la farina a fontana, aggiungete l’acqua, l’olio e il sale. Impastate con le mani partendo dal centro e inserendo a poco a poco farina laterale verso le parti liquide. Infine impastate raccogliendo tutti gli ingredienti con movimenti energici fino ad ottenere un panetto liscio e omogeneo e sigillate in una pellicola per alimenti. Lasciate riposare 30 minuti prima di stendere l’impasto.

In una padella antiaderente con 4 cucchiai d'olio rosolate l'aglio e poi, per 4 o 5 minuti, le carote, a fuoco dolce e mescolando spesso; unite il miele, qualche rametto di timo, sale e pepe e proseguite la cottura a fiamma moderata per altri 5 minuti circa finché le carote inizieranno a caramellarsi.

Stendete la pasta a 3 mm su un foglio di carta da forno e rivestite una teglia rettangolare. Copritela con altra carta da forno, fagioli secchi e infornatela a 180°C per 10 minuti, togliete fagioli e carta e proseguite altri 5 minuti.

Mescolate la ricotta con l'uovo, il timo, sale e pepe e stendetela sulla base di pasta. Distribuitevi sopra lo chèvre a fettine, quindi le carotine caramellate con il loro sughetto, le olive e qualche rametto di timo. Infornate nuovamente per 20 minuti e servite tiepida.






Nessun commento

Instagram

Disclaimer

L'autore di questo blog non utilizza cookie di profilazione, nè risponde di quelli eventualmente installati da terze parti ai quali non ha accesso. Ai sensi del punto 2 del provvedimento del Garante della privacy "Individuazione delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie" - 8 maggio 2014 [3118884] Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.


Questo blog non costituisce una testata giornalistica. Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.
Tutti i diritti relativi a fotografie e immagini presenti su questo blog, sono di mia esclusiva proprietà (Chiara Rozza) e non è autorizzato l'utilizzo di alcuna foto in siti o in spazi non espressamente autorizzati da me.





>

Login | Privacy & cookie policy | Graphic design Sara Bardelli