PANE SCURO di SEGALE con SEMI di LINO

--> 

E’ sempre la solita storia per cui la realtà non è mai quella che si vede, ma chissà quale altra. Sono stufa di questa faccenda, a me piacerebbe che la realtà fosse esattamente quella che si vede e niente più. Che il suo lato nascosto, rimanesse nascosto: una montagna sommersa e noi quassù piccoli e senza strumenti ottici, né maschera, né sub, né cannocchiale. Niente. Impossibile vedere. Una sorta di invisibilità del mondo, ecco. Mica per niente Omero era cieco: lo sapeva, lui, che è meglio non vedere, che solo così il mondo si allarga a dismisura e diventa veramente grande. Degno di viverci, insomma.
 

PANE SCURO di SEGALE con SEMI di LINO

Ingredienti:

1000 g di miscela per Pane di Segale

1 bustina di lievito di birra secco

4 cucchiai di olio extra vergine di oliva

20 g di sale

10 g di zucchero

600 g ca. di acqua calda

una manciata di semi di lino Melandri Gaudenzio
Versare la miscela nella planetaria e fare un buco nel quale mettere tutti gli ingredienti. Evitare che il lievito venga a contatto diretto con il sale. Azionare la planetaria versando poco per volta l’acqua. Impastare per almeno 10’ fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Lasciare lievitare per un’ora in una ciotola unta d’olio e coperta con un panno. Impastare nuovamente e dare la forma desiderata al pane. Lasciare lievitare per altri 30’. Praticare dei tagli sulla superficie del pane. Cuocere in forno caldo a 200°C per circa 40’ con vapore (basta mettere una pirofila piena d’acqua nella parte più bassa del forno). 


5 commenti

Erica Di Paolo
Adoro il pane di segale e questo ti è venuto una favola ^_^ Devo dire che, almeno questa volta, la realtà è quella che si vede: è prelibato. Punto.
ஃPROVARE PER GUSTAREஃ di ஜиαтαℓια e ριиαஓ
l ho assaggiato una volta sola e mi e piaciuto... però farlo in casa non ci avevo mai pensato e il tuo e venuto davvero ottimo..
lia
Giuliana Manca
Che bello questo pane, mi piace!
Fabiola Palazzolo
io una volta con impasto "nero" ho fatto un dolce e mi è piaciuto, quindi non mi rimane che provare il salato...baci
Cinzia Tamburo
Questo pane di segale sembra ottimo. Non ho mai fatto un pane nero, penso che sarà una delle prossime ricette!

Instagram

Instagram

Disclaimer

L'autore di questo blog non utilizza cookie di profilazione, nè risponde di quelli eventualmente installati da terze parti ai quali non ha accesso. Ai sensi del punto 2 del provvedimento del Garante della privacy "Individuazione delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie" - 8 maggio 2014 [3118884] Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.


Questo blog non costituisce una testata giornalistica. Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.
Tutti i diritti relativi a fotografie e immagini presenti su questo blog, sono di mia esclusiva proprietà (Chiara Rozza) e non è autorizzato l'utilizzo di alcuna foto in siti o in spazi non espressamente autorizzati da me.





>

Login | Privacy & cookie policy | Graphic design Sara Bardelli