lunedì 23 aprile 2012

DOLCETTI del RICICLO...


…di Benedetta Parodi. Già, la Parodi. C’è chi la ama, c’è chi la odia, c’è a chi, come me, non fa né caldo né freddo e guarda la sua trasmissione quasi per caso e, a volte, trova delle ricettine semplici ma golose come questi dolcetti. Lei li chiama dolcetti del riciclo, io in realtà non ho riciclato proprio un bel niente! Comunque provateli, sono davvero deliziosi! E poi non contengono né uova né burro…

300 gr di cioccolato fondente Debondt
acqua qb
250 gr di biscotti secchi
150 gr di farina di cocco Di Sano
100 gr di zucchero Zefiro Eridania

Frullate i biscotti, mescolateli con la farina di cocco, lo zucchero e l’acqua, fino a ottenere un impasto appiccicoso. Stendetelo su un vassoio foderato di carta da forno (per me carta da forno riutilizzabile Tescoma). Sciogliete a bagnomaria il cioccolato e versatelo sulla crosta di biscotto livellandolo bene con una spatola (per me spatola in silicone Tescoma). Lasciate raffreddare e servite tagliato a quadrotti.



41 commenti:

  1. Ciao Kiara, i tuoi dolcetti mi sembrano golosissimi. Mi chiamo Antonella ho appena aperto un blog anche io, si chiama cioccomela.blogspot.. se vuoi venire a curiosare.. ti aspetto!
    ciao,
    Antonella.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma si devono infornare

      Elimina
    2. No, non s'infornano! E il giorno dopo, essendo più asciutti, sono ancora più buoni!

      Elimina
  2. semplicissimi ma efficacissimi!!

    RispondiElimina
  3. Feci una cosa simile anni fa!!!! una vera bontà!!!! baciotti

    RispondiElimina
  4. Ciao Kiara, ho scoperto il tuo blog solo ora e da "Chiara a Kiara" non posso che iniziarti a seguire, deliziata da questi biscottini che mi capitano proprio a fagiolo dato che nella credenza ancora abbonda cioccolato pasquale ^_^ A presto!!

    RispondiElimina
  5. Gnam che gola che mi fanno *.*
    Segnata la ricettuzza!!!
    Baci
    Gialla

    RispondiElimina
  6. hai ragione..anche a me non fa ne caldo ne freddo anche perché non la vedo tanto diversa da tante di noi solo con un pizzico di fortuna in più..ma vabbe non entriamo in questo discorso :) questi dolcetti me li divorerei ora! bacione

    RispondiElimina
  7. Ciao cara.. che meraviglia questi dolcetti, sono gustosissimi!!

    RispondiElimina
  8. a me ne caldo ne freddo... a volte ha idee carine a volte fa delle cagate assurde... questa me gusta... poi mi fido di te ^_^

    RispondiElimina
  9. buona e bella idea, veloce e golosa!

    RispondiElimina
  10. Brava Kiara, mi Sa che te li copio eccome! Sembrano ottimi, nonostante la Parodi, grrrr

    RispondiElimina
  11. Saranno anche del riciclo ma mi piacciono un sacco!!!

    RispondiElimina
  12. Bell'idea questa del riciclo, a me non fa impazzire la Parodi ^^ però ogni tanto fa delle belle ricette, bisogna ammetterlo! Ciao carissima buona settimana!

    RispondiElimina
  13. concordo sulla Parodi... penso che ci sia sempre qualcosa da imparare! mi segno questa ricetta perché veloce e sfiziosa...
    buona settimana

    RispondiElimina
  14. Li avevo visti alla tele!! Anche io me la guardo ogni tanto ha delle idee interessanti! Sembrano super golosi!

    RispondiElimina
  15. bontà delle bontà! vuoi postarla nel mio contes
    http://dolcizie.blogspot.it/2012/02/i-love-chocolate.html
    e
    http://dolcizie.blogspot.it/2012/04/lalbero-goloso-una-dolce-raccolta.html

    ciao
    samaf

    RispondiElimina
  16. anche io a volte ho trovato qualche ricetta semplice della parodi molto interessante! ;)

    RispondiElimina
  17. Tesoro, hai fatto bene a darci questa ricettina della Parodi, e' semplice e di grande effetto, voglio provare a farla anche io!
    Un bacio a te e alla piccolina!

    RispondiElimina
  18. Bella questa ricetta veloce veloce e di sicuro molto buona!

    RispondiElimina
  19. Semplici veloci e anche golosi. Spunti interessanti possono venire da tutte le parti.

    RispondiElimina
  20. Del riciclo o no, sono dei dolcetti super golosi. Mi unisco ai tuoi lettori, se ti va passa a trovarmi! Ciao!!

    RispondiElimina
  21. buonissimi i bambini li divorano e dai un bacio alla principessa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io, a dir la verità non la guardo la sua trasmissione, dunque come te, nè la amo nè la odio, non sapevo maco chi fosse prima di leggere della sua esistenza ovunque... adorabili e golosissimi i tuoi biscotti!!! complimenti :-)

      Elimina
  22. La Parodi, come dici anche tu, non mi fa nè caldo nè freddo mentre questi dolcini non mi lasciano per niente indifferente. Ottimo riclico.
    Buona settimana, a presto!

    RispondiElimina
  23. una rivisitazione degli oro ciok! al cocco!

    RispondiElimina
  24. Trovo a volte che la Parodi abbia delle buone ricette da fare tutti i giorni senza spremersi troppo, cosa che non guasta, perché il tempo manca quasi sempre! Certo che quella diavolo di carta forno potrebbe pure bagnarla, quando fa cadere l'impasto delle torte in quella carta rigida mi fa venire un nervoso, oppure, quando con quel matterello pesta la pasta anzichè stenderla...mi fa venire un nervosoooo...ma forse solo a me che sono una rompi! ^_^ Dopo lo sfogo posso dirti che questi dolcetti mi piacciono un sacco! Bacioni!

    RispondiElimina
  25. Questi dolcetti mi ispirano un sacco! Devono essere così golosi...quasi quasi ti copio la ricetta! :-)

    RispondiElimina
  26. L'aspetto promette bene! in effetti sono facilissimi, da provare!!

    RispondiElimina
  27. nè odio nè amore.. è che ogni tanto tira fuori 'ste cosine golose con sforzo quasi zero...che come fai a non prenderla almeno in simpatia!!

    RispondiElimina
  28. Che fame Chiara!Sono buonissimi, anch'io ogni tanto le copio qualcosa, soprattutto questi dolcetti veloci e deliziosi.

    RispondiElimina
  29. Praticamente dei biscottoni con il cioccolato!!!! Delizia!!!!

    RispondiElimina
  30. wow...che golosità....complimenti, ricetta da segnare subito!!!!
    ciaooooooooooooooooo

    RispondiElimina
  31. Cara Kiara,non conoscevo il tuo blog,l'ho scoperto questo pomeriggio e mi sono subito unita ai lettori fissi per seguirti.Mi piaciono molto le tue ricette da quel che ho visto.
    Passa a dare un' occhiata al mio sito se ti va :)
    Alla prossima ricetta!
    Lavinià

    RispondiElimina
  32. e questo si che è un bel riciclo!!!
    oh..la Parodi a me piace per le sue idee..e tu questa l'hai realizzata meravigliosamente!
    :)ciao Kiara

    RispondiElimina
  33. ma quale riciclo??? ricetta davvero stuzzicante ma soprattutto da copiare!! baci danyxxx

    RispondiElimina
  34. Ciao Chiara, ti ho citata nel mio post visto che ti ho "rubato" l'idea mi sembrava dovereso, spero non ti spiaccia! questo il link
    http://alessia-pizzaefichi.blogspot.it/2012/05/ricicliamo-cio-che-abbiamo-in-casa-per.html

    RispondiElimina
  35. ciaooo... una curiosità ma la farina di cocco devo per forza usarla?
    Grazie

    RispondiElimina

Stampa e PDF

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...