giovedì 15 dicembre 2016

Girandole speck e zucchine


Ci siamo, ormai manca davvero poco all'arrivo del Natale. Avete già pensato a cosa cucinare? Oppure, come me, sarete invitati a casa di amici o parenti? Sia in un caso che nell'altro, è d'obbligo pensare almeno a un antipasto. Da me si gusterà il tradizionalissimo panettone gastronomico, ripieno di ogni leccornia. Ma se non avete tempo (o voglia) eccovi una proposta furba e deliziosa che vi salverà in corner. Queste girandole ripiene sono una turbata pazzesca! Io le ho farcite con  zucchine e speck, ma sono fantastiche con ogni cosa (prosciutto e provola, salmone e robiola, salame e scamorza...). Provatele, e non solo a Natale!

Ingredienti:
1 rotolo di pasta sfoglia
1 zucchina biologica BioExpress
Speck Alto Adige SudTirol
1 uovo

Preparazione:
Stendere il rotolo di pasta sfoglia e tagliarlo a strisce di circa 2 cm. 
Tagliare la zucchina per il lungo a fettine sottili e disporle su ogni striscia.
Completare con uno strato di speck, tagliato possibilmente con l'affettatrice a fettine sottili. Arrotolare la sfoglia lasciando la farcia all’interno. 
Disporre le girandole ottenute su una placca ricoperta di carta da forno. 
A piacere, potete sbattere un uovo e spennellare le girandole. 
Mettere in forno ventilato a 180°per circa 20'-30’. 
Queste girandole si possono realizzare anche con la pasta della pizza.



6 commenti:

  1. Troppo carine queste girandole!!!!

    RispondiElimina
  2. Effettivamente sono davvero delle belle idee!!! Complimenti

    RispondiElimina
  3. Sfiziosissime e da tenere sicuramente in considerazione,grazie mille per la condivisione e tantissimi complimenti:))

    RispondiElimina

Stampa e PDF

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...