ROTOLO AL CIOCCOLATO O ALLA CREMA GANACHE O BISCUIT CHIARO RIPIENO AL CIOCCOLATO





Questo, credo sia il titolo più lungo della mia piccola raccolta di ricette… ero indecisa su quale nome mettere e, nell’incertezza, ho preferito abbondare! ;-D

Per chi non lo sapesse, questo è uno dei dolci tratto dal librino di Alda Muratore; spesso lo sfoglio, perché ricco di consigli utili, donati da Alda nel corso degli anni… una persona speciale lascia sempre il segno. Io, Alda, non ho avuto il piacere di conoscerla, ma mi basta vedere il segno indelebile che ha lasciato in rete… e non aggiungo altro.



Riporto di seguito la sua ricetta, pari pari:

Per il rotolo:
4 tuorli
50 gr di zucchero
2 albumi
40 gr di farina
10 gr di fecola

Scaldare il forno a 220°. Battere i tuorli con metà dello zucchero fino a che sono ben chiari e gonfi; battere a neve ferma gli albumi e aggiungere, sempre battendo, lo zucchero restante. Aggiungere gli albumi ai tuorli, amalgamarli con delicatezza (con un cucchiaio o una spatola) aggiungendo poco per volta la farina e la fecola passate da un setaccino. Rivestite la placca dal forno con l’apposita carta, spalmarvi il composto, cuocere brevemente: dev’essere asciutto ma ancora chiaro, “biondo” (a me sono serviti 7 minuti con il forno ventilato). Disporre un canovaccio sul tavolo, rovesciarvi il dolce con la carta verso l’alto e passare sulla carta un panno umido per scollarla, mettere sul dolce un foglio di carta da forno pulita e aiutandosi con il panno arrotolare il tutto.

Quest’operazione è necessaria perché il ripieno sarà freddo, a base di panna, e si scioglierebbe con il calore; se si lascia raffreddare senza avvolgere, poi non è più possibile.

Quando il rotolo è freddo, ma freddo di frigorifero, si farcisce con la crema ganache.

Per la crema ganache:
fondere del buon cioccolato con lo stesso peso di panna (nel mio caso 200 gr di cioccolato fondente con 200 ml di panna, ma era troppa, l’ho avanzata…ora mi devo ingegnare e pensare come usare il resto); far raffreddare il tutto, poi quando il composto è ben freddo (freddo, non tiepido o temperatura ambiente) montare con le fruste: il rotolo farcito con questa crema va tenuto in frigo fino al momento di tagliarlo.

16 commenti

saretta m.
che spettacolo questo rotolo!!!che gola!!!sembra un maxi cannolo al cioccolato...mi sono alzata da dieci minuti e non ho fatto colazione...sarà meglio che evito di continuare a fissarlo altrimenti mangio lo schermo...posso una domanda...ma all'interno ci sono anche delle noci tritate? perchè la presenza di quei quattro gherigli sopra me lo fa pensare.
baci
ornella
Ciao Kiarina sono felice di conoscerti e complimenti, quante belle ricette! Volevo anche ringraziarti di essere passata da me! Buona serata e a presto!
Ale
ho anche io il librino di alda, sempre ottime ricette ! brava
Fe!
Oh mio dioooooo!!!!!!!
Ma quanto dev'essere buono?!?!?!?
kiarina77
Grazie a tutte!!!!!!!!!!!!!!
Claudia
Mamma mia mi hai fatto venire n'acquolina... son golosissima di dolci con la cioccolata!!!!! baci e buona giornata .-)
kiarina77
@Saretta hai azzeccato! Mi sono dimenticata di scrivere (ops) che all'interno della pasta biscotto avevo messo una manciata di gherigli tritati! Grasssssie! Baciux
@Ciao Ale... Alda è la number one!!!! Sempre!!
@Fede era buinissimo, peccato solo sia finito in un attimo! ;-)
@Claudia a chi lo dici... io sono golosissima di dolci in generale...ahimè...
Federica
Che rotolo superlativo Kiara! Da cioccolatomane sto svenendo davanti al monitor...buonooooooooo! Un bacione e complimenti, anche le foto sono bellissime
kiarina77
Grazie Fede, troppo buona... soprattutto TROPPO BUONA per le foto... sono scarsissima...ma m'impegno! Grassssssssssssie!!!!!!!!!!
Neve
wow...è straiperfantastico questo rotolo...complimenti davvero...bacioni
kiarina77
Grazie Neve...gentilissima come sempre!
Gloria
E' una eraviglia!!!
Complienti per il blog e per le foto che sono stupende.
Se ti va ti aspetto da me...ciao
Foodafok
Questa torta merita un premio. Premio Oscar.

Instagram

Instagram

Disclaimer

L'autore di questo blog non utilizza cookie di profilazione, nè risponde di quelli eventualmente installati da terze parti ai quali non ha accesso. Ai sensi del punto 2 del provvedimento del Garante della privacy "Individuazione delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie" - 8 maggio 2014 [3118884] Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.


Questo blog non costituisce una testata giornalistica. Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.
Tutti i diritti relativi a fotografie e immagini presenti su questo blog, sono di mia esclusiva proprietà (Chiara Rozza) e non è autorizzato l'utilizzo di alcuna foto in siti o in spazi non espressamente autorizzati da me.





>

Login | Privacy & cookie policy | Graphic design Sara Bardelli